Archivio Gennaio 2012
Torna all pagina principale del sito






31 gennaio 2012


RSU: Ancora uno sforzo


RSU: manca poco, è il momento di completare le liste

In diverse scuole, iscritti e simpatizzanti della Gilda, dell'Anpa e dello Snadir hanno consentito di presentare liste della Federazione Gilda-Unams. Un grazie sentito a tutti loro.

La presenza delle liste della Gilda nella vostra scuola permetterà di sostenere il sindacato, di dargli forza e rappresentatività.

Se nella vostra scuola non è stata ancora presentata una lista della FGU, aiutateci candidandovi (se siete di ruolo), segnalando e sostenendo potenziali candidati, sottoscrivendo le liste (possono farlo anche i precari con contratto annuale) e presentando le liste. La scadenza è mercoledì 8 febbraio.

Se non siete già candidati potete aiutare le vostre liste e il sindacato anche dando la disponibilità a far parte delle Commissioni elettorali e dei seggi.


* Metodi scientifici nell'apprendimento: un caso

Una scuola dove si applica la ricerca scientifica all'apprendimento
Paul Kelley
Traduzione e introduzione di Claudine Rayvan

http://ospitiweb.indire.it/adi/RicercaApprendimentoKelley12/rak2_frame.htm


* Il numero di febbraio 2012 di professione Docente

Sommario
- Pag. 1 - Elezioni RSU 2012. Appello al voto. Di Rino Di Meglio.
- Pag. 2 - Comunica Gilda.
- Pag. 3 – A che serve? Brevi riflessioni sul progetto “Valorizza”. Di Francesco Lovascio.
- Pag. 4 - Pensioni: nuove regole. Personale della scuola - norme in vigore dal 1° gennaio 2012. Di Rosario Cutrupia.
- Pag. 5-8 - Manifesto elezioni RSU 2012.
- Pag. 9 - Pensioni, le modifiche approvate dalle commissioni Bilancio e Finanze.
- Pag. 10 - “Addio alla scuola della delirante competizione che distorce la scuola pubblica”. Di Renza Bertuzzi.
- Pag. 11 - Vita in provincia.

http://www.gildaprofessionedocente.it/prd201202/


* Gli insegnati italiani tra stress e passione

indagine Cidi -  Gli insegnati italiani tra stress e passione

La Stampa, 30.1.2012
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2012/genn2012/stress-passione.htm



* Autismo, le Linea Guida

Linea Guida pubblicata dall'Istituto Sup...
http://www.gildaverona.org/joomla/index.php/materiali-studi-ricerche/87-materiali-vari/298-autismo-le-linea-guida



* Mancata trasformazione contratto TD a TI - Corte Giustizia Europea

"La Corte di Giustizia Europea si è espressa a favore dell'amministrazione, sostenendo che la trasformazione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato della signora Kucuk non può avvenire per esigenze sostitutive, anche se risultano ricorrenti o addirittura permanenti. [...]"

http://www.orizzontescuola.it/node/22139



* Due studi sui risultati scolastici alle medie e sulle loro origini

Due studi pubblicati sul sito della Fondazione Agnelli:
- Alle origini dei divari socioculturali di apprendimento: responsabilità delle medie vs eredità delle primarie
Un paper di Gianfranco De Simone sulla cumulatività degli effetti dell'istruzione

http://www.fga.it/home/i-documenti/working-papers/dettaglio-documento/article/alle-origini-dei-divari-socioculturali-di-apprendimento-responsabilita-delle-medie-vs-eredita-delle.html

- Non solo Nord-Sud: quali fattori a livello territoriale influenzano i risultati scolastici alle medie?
Un paper di Gerard Ferrer-Esteban prosegue la ricerca della Fondazione Agnelli su equità e qualità della scuola italiana

http://www.fga.it/home/i-documenti/working-papers/dettaglio-documento/article/non-solo-nord-sud-quali-fattori-a-livello-territoriale-influenzano-i-risultati-scolastici-alle-medi.html



* Corsi di italiano per cittadini extracomunitari

http://www.gildaverona.org/joomla/index.php/blog-categoria/295-corsi-di-italiano-per-cittadini-extracomunitari



* Gli ITP nelle scuole secondarie: l'analisi della Cgil

Un documento con le riflessioni e le proposte della FLC CGIL sul ruolo e la funzione dei docenti di laboratorio (ITP).

http://www.flcgil.verona.it/nazionale/riforme/cicli/superiori/12%2027gen%20proposteItp.htm



* Ammissibile l’effettuazione di ore di sostegno anche con l’intervento di insegnanti privi della specifica abilitazione.

Tribunale di Udine – Ordinanza del 13-01-12
Ammissibile l’effettuazione di ore di sostegno anche con l’intervento di insegnanti privi della specifica abilitazione.

http://www.dirittoscolastico.it/tribunale-di-udine-ordinanza-del-13-01-12/



* Pretesa allo scorrimento della graduatoria: criteri di riparto della giurisdizione.

Tar Piemonte – Sentenza n. 1286 del 13-12-2011

Spetta al giudice ordinario la controversia instaurata dal candidato idoneo che aspiri allo scorrimento della graduatoria senza porre in discussione lo svolgimento della procedura concorsuale.
La giurisdizione è del giudice amministrativo solo se la pretesa allo scorrimento della graduatoria sia consequenziale alla contestazione della decisione dell’amministrazione di indire un nuovo concorso invece di procedere con lo scorrimento della graduatoria.

http://www.dirittoscolastico.it/tar-piemonte-sentenza-n-1286-del-13-12-2011/



* Iscrizioni ai percorsi triennali di istruzione e formazione per il conseguimento di qualifiche professionali – Anno Formativo 2012/13

Nota congiunta USR e Regione Veneto + allegati
Nota del 25 gennaio 2012 pdf -

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/13421



* Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s 2012/13

Nota dg del 31 gennaio 2012

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/13504



* Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s 2012/13

Nota dg del 31 gennaio 2012 pdf –
Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s 2012/13
Nota dg del 31 gennaio 2012 pdf –


* ATA - Graduatorie di circolo e d’istituto di terza fascia

Graduatorie di circolo e d’istituto di terza fascia - D.M. n. 104 del 10 novembre 2011: chiarimenti
(Nota prot.n. 617 del 26 gennaio 2012)
http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot617_12



* Esami di Stato - a.s. 2011/2012: commissioni

Formazione delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado
(C.M. n. 15 del 31 gennaio 2012)

http://www.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/eb2d37a4-bb2d-4644-839f-68bd0f093b6b/cm15_12.zip

Esami di Stato – Registrazione a Polis per la presentazione on-line del modello ES-1 (per la partecipazione alle Commissioni d’esame)
Nota dg del 31 gennaio 2012 pdf, Nota Miur del 26 gennaio 2012 pdf, Elenco referenti pdf,  miniguida polis:

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/13499



* Web TV della Gilda del 27 gennaio 2012

Invalsi
Valutazione docenti
Precari e apertura graduatorie ad esaurimento
Pensionati: anno 1952
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?id=2055


* Invalsi: no al tentativo autoritario-burocratico di risolvere il contenzioso

Nella bozza di decreto sulle semplificazioni le rilevazioni Invalsi sono "attività ordinaria di istituto"

mercoledì 25 gennaio 2012

E´ atteso a palazzo Chigi per venerdì 27 gennaio prossimo l´approvazione del decreto legge sulla semplificazione e sviluppo.

La Sezione III riguarda le disposizioni per l´Istruzione. Un articolo è espressamente dedicato al presunto "Potenziamento del sistema nazionale di valutazione", che nella bozza di decreto allo studio del Governo, intenderebbe attribuire alle scuola tutta la gestione delle prove Invalsi, quale attività ordinaria.

La soluzione prospettata è assolutamente impropria nell´assegnare ai docenti la responsabilità di gestire la valutazione esterna che deve spettare - per essere seria e credibile - ad un organismo esterno.

Come è noto, i docenti hanno la responsabilità della valutazione interna e sovrapporre valutati e valutatori appare assolutamente fuori luogo.

In una lettera inviata agli organi istituzionali, il Coordinatore nazionale, Rino Di Meglio chiede quindi di rivedere la norma che pare rispondere ad un´ esigenza burocratica piuttosto che ad un principio di serietà.

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2052



* Valutazione dei docenti, il no della Gilda fa saltare il progetto

Cassata qualsiasi sperimentazione sulla valutazione premiale

mercoledì 25 gennaio 2012

La ferma opposizione della Gilda degli Insegnanti fa saltare il progetto di valutazione dei docenti. Il successo è stato incassato nell´incontro che si è svolto ieri al ministero dell´Istruzione.

Il sindacato guidato da Rino Di Meglio ha ribadito ancora una volta il suo giudizio nettamente negativo sulla sperimentazione del progetto lanciato dall´ex ministro Maria Stella Gelmini sulla valorizzazione premiale dei docenti, sottolineando soprattutto l´inaccettabilità del concetto di "reputazione professionale".

"Si tratta di un parametro di valutazione che non ha alcun fondamento scientifico - afferma la Gilda - e che lede la professionalità degli insegnanti". Da qui, la richiesta, accolta da viale Trastevere, di cassare "qualsiasi sperimentazione che riproponga il fallimentare e offensivo progetto ´Valorizza´".

Un´apertura da parte della Gilda, invece, è arrivata sull´altro progetto targato Gelmini riguardante la valutazione delle scuole (Vales): "Finalmente - dichiara Di Meglio - anche l´attività svolta dai dirigenti scolastici concorrerà a determinare il giudizio complessivo assegnato agli istituti. Resta, invece, ancora da affrontare la questione del collegio dei docenti che deve rivestire un ruolo più centrale in tutte le fasi del progetto".

Al termine del confronto la Gilda ha chiesto l´apertura di un tavolo specifico per inserire il progetto Vales all´interno del più generale Sistema di Valutazione Nazionale, "che ancora oggi - denuncia il sindacato - risulta poco chiaro", e di rinviarne l´avvio al prossimo anno scolastico dopo aver coinvolto i docenti.

Roma, 25 gennaio 2012
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2051



* Semplificazione: promesse disattese

Investimenti zero e linee programmatiche fumose. E´ il bilancio della Gilda sul decreto semplificazioni varato dal Consiglio dei ministri

E´ questo il primo bilancio a caldo della Gilda degli Insegnanti sul decreto semplificazione licenziato ieri dal Consiglio dei ministri. "Non riusciamo a intravedere né un reale rafforzamento delle istituzioni scolastiche - commenta il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - né la minima traccia di un investimento".

Secondo Di Meglio "anche quello dell´organico funzionale è un concetto in sé positivo, ma che rimane vuoto. Non solo non c´è nessun contenuto - sottolinea il numero uno della Gilda - ma si rimanda anche a norme che a oggi sono inesistenti". Il potenziamento dell´Invalsi, poi, "rimane un mero titolo: troppo vago il presunto aumento delle competenze della scuola e solo probabile l´incremento di lavoro per i docenti".

La Gilda, che assicura un´approfondita analisi del testo, insomma, punta il dito contro "il forte gap tra le attese ventilate e le decisioni prese. Non vorremmo - conclude la nota - che tutti gli sforzi profusi nel provvedimento si risolvano soltanto in una maggiore flessibilità del personale e non in un miglioramento sostanziale di tutto il servizio scolastico".


Roma, 28 gennaio 2012
Uffico stampa Gilda degli insegnanti

Allegati

    ¬ Comunicato stampa
    ¬ Decreto legge semplificazione-sviluppo - Disposizioni per l'Istruzione (stralcio)

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2056



* RSU - Cosa voto, quando voto la Gilda?

Un promemoria  delle iniziative, delle azioni e delle posizioni della Gilda:

http://www.gildains.it/public/documenti/2049DOC-43.pdf



* Responsabilità oggettiva per danni


La sentenza ha ricadute anche sulle scuole.

"la responsabilità per i danni cagionati da cose in custodia, prevista dall'art. 2051 cod. civ., prescinde e dall'accertamento del carattere colposo del comportamento del custode e dall'accertamento della pericolosità della cosa, avendo natura oggettiva necessitando, per la sua configurabilità, del mero rapporto eziologico tra bene ed evento, di talché essa sussiste, in definitiva, in relazione a tutti i danni. cagionati dalla ‘res', sia per la sua intrinseca natura, sia per l'insorgenza in essa di agenti dannosi, essendo esclusa solo dal caso fortuito"

Tratto da: Cassazione: ente proprietario paga danni a chi cade dalle scale anche se non c’è colpa o pericolo
(Fonte: StudioCataldi.it)

Sentenza n. 27898, depositata il 21 dicembre 2011, terza sezione civile
http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_11367.asp



* Conclusione prematura del dottorato di ricerca


Congedo straordinario per DOTTORATO di RICERCA - Legge 476 13/8/84 – Legge 449/97 - L 240/2010, L’art. 52 comma 57 della Legge 28 dicembre 2001, n. 448 e conclusione prematura del dottorato di ricerca senza conseguimento del titolo. (A cura di Raffaele Mancuso - Dottorando di ricerca cà foscari Venezia). [...]
(Fonte: StudioCataldi.it)

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_11375.asp


* Permessi per il diritto allo studio anno solare 2012.

USR VENETO - MIUR/AOODRVE/UFF.III/ 749/C2 Venezia, 19 gennaio 2012

OGGETTO: Permessi per il diritto allo studio anno solare 2012.

Al termine delle verifiche effettuate dai referenti provinciali, la Direzione Regionale ha appurato che, in tutte le province, le domande dei permessi per il diritto allo studio risultano inferiori al contingente calcolato sul 3% del personale in servizio.

L'articolo 5 del CIR prevede che il numero di permessi concedibili in ogni istituzione scolastica possa essere aumentato, mediante compensazione da parte dell'Ufficio Scolastico Territoriale, nella misura massima del 6%.

In 18 istituzioni scolastiche, riportate nell'allegato A, il numero di domande risulta superiore al 6% del personale in servizio.

Ciò considerato, si comunica che :
 per le scuole che non figurano nell'allegato A possono essere accolte tutte le domande presentate riferite ai richiedenti inclusi nelle graduatorie definitive;
 le scuole che compaiono nell'allegato A visualizzeranno in ARIS i beneficiari identificati da questa Direzione, secondo i criteri enunciati negli articoli 6 e 7 del CIR, nel limite del 6% ;

Eventuali osservazioni in merito ai beneficiari individuati dalla Direzione Regionale nelle predette 18 scuole saranno inviate al seguente indirizzo di posta elettronica : ufficio3.veneto@istruzione.it
I Dirigenti scolastici possono pertanto procedere, in questa fase conclusiva, alla concessione dei permessi per l’anno 2012 sulla base delle graduatorie definitive.

A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti, si ringrazia per la consueta collaborazione e si inviano cordiali saluti.

IL DIRIGENTE
f.to Rita Marcomini

Allegati: Elenco delle scuole in cui il numero di domande è superiore al 6% del personale in servizio

Allegato A - Elenco delle scuole in cui il numero di domande è superiore al 6% del personale in servizio (nessuna nella provincia di Verona)
http://www.gildaverona.org/joomla/index.php/blog-categoria/278-permessi-per-il-diritto-allo-studio-anno-solare-2012


* Responsabilità oggettiva per danni

La sentenza ha ricadute anche sulle scuole.
"la responsabilità per i danni cagionati da cose in custodia, prevista dall'art. 2051 cod. civ., prescinde e dall'accertamento del carattere colposo del comportamento del custode e dall'accertamento della pericolosità della cosa, avendo natura oggettiva necessitando, per la sua configurabilità, del mero rapporto eziologico tra bene ed evento, di talché essa sussiste, in definitiva, in relazione a tutti i danni. cagionati dalla ‘res', sia per la sua intrinseca natura, sia per l'insorgenza in essa di agenti dannosi, essendo esclusa solo dal caso fortuito"
Tratto da: Cassazione: ente proprietario paga danni a chi cade dalle scale anche se non c’è colpa o pericolo
(Fonte: StudioCataldi.it)
Sentenza n. 27898, depositata il 21 dicembre 2011, terza sezione civile
http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_11367.asp


* Conclusione prematura del dottorato di ricerca

Congedo straordinario per DOTTORATO di RICERCA - Legge 476 13/8/84 – Legge 449/97 - L 240/2010, L’art. 52 comma 57 della Legge 28 dicembre 2001, n. 448 e conclusione prematura del dottorato di ricerca senza conseguimento del titolo. (A cura di Raffaele Mancuso - Dottorando di ricerca cà foscari Venezia). [...]
(Fonte: StudioCataldi.it)

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_11375.asp


*








23 gennaio 2012


Elezioni RSU 2012: Rino Di Meglio invita a votare Gilda Unams

La lettera del Coordinatore nazionale della Gilda-Unams rivolta agli iscritti e a tutti i docenti


Con una lettera rivolta agli iscritti e a tutti i docenti il Coordinatore nazionale della Gilda-Unams invita al voto per le R.S.U..  Con l´assicurazione che se la Gilda-Unams sarà premiata, come negli anni è successo, saprà utilizzare, come negli anni è successo, il voto degli insegnanti come uno stimolo a migliorare la condizione professionale dei docenti.

La prospettiva non cambia ed è sempre quella:

- dell´impegno ad affrontare i nodi complessi che aspettano l´istruzione e i docenti;

- della scelta consapevole di non lanciarsi in demagogiche ed azzardate operazioni giuridiche, sfruttando le disperazioni di chi non ha lavoro e arricchendo avvocati superficiali;

- della certezza di saper rispondere sempre delle proprie scelte, assumendosene responsabilità, in ogni momento.


La lettera del Coordinatore nazionale, Rino Di Meglio

 

 

 

Elezioni RSU 5-7 marzo 2012: Gilda Unams, per i nostri diritti

Elezioni RSU 5-7 marzo 2012: Gilda Unams, per i nostri diritti

Trasparenza, equità, collegialità: tutto ciò che è necessario sapere per un voto responsabile e motivato.


Elezioni RSU 5-7 marzo 2012: Gilda Unams, per i nostri diritti Il 5-6-7 marzo si terranno le elezioni R.S.U..

A tutti i colleghi diciamo: "Partecipate attivamente alla campagna elettorale. Non fatevi convincere dagli slogan o dai facili discorsi. Andate a verificare concretamente le idee e le azioni dei sindacati che chiedono il vostro voto. Valutate, soppesate, confrontate e poi decidete." (Rino Di Meglio).

La GILDA-UNAMS si presenta apertamente e lealmente ricordando i suoi principi e le sue iniziative.


________________________________

- ELEZIONI R.S.U. 2012: APPELLO AL VOTO DI RINO DI MEGLIO
- Volantino
- Presentazione della lista R.S.U. Gilda-Unams - Istruzioni a cura di Rino Di Meglio e Michela Gallina.

 

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2049

Elezioni RSU 5-7 marzo 2012: Gilda Unams, per i nostri diritti

» in RSU

Trasparenza, equità, collegialità: tutto ciò che è necessario sapere per un voto responsabile e motivato.


Elezioni RSU 5-7 marzo 2012: Gilda Unams, per i nostri diritti venerdì 20 gennaio 2012

Il 5-6-7 marzo si terranno le elezioni R.S.U..

A tutti i colleghi diciamo: "Partecipate attivamente alla campagna elettorale. Non fatevi convincere dagli slogan o dai facili discorsi. Andate a verificare concretamente le idee e le azioni dei sindacati che chiedono il vostro voto. Valutate, soppesate, confrontate e poi decidete." (Rino Di Meglio).

La GILDA-UNAMS si presenta apertamente e lealmente ricordando i suoi principi e le sue iniziative.


________________________________

- ELEZIONI R.S.U. 2012: APPELLO AL VOTO DI RINO DI MEGLIO
- Volantino
- Presentazione della lista R.S.U. Gilda-Unams - Istruzioni a cura di Rino Di Meglio e Michela Gallina.

 

 

 

* Permessi per il diritto allo studio anno solare 2012.
USR VENETO -...
Read more...

 

 

 

* Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all’articolo 15, Legge 183/2011
Nuove disposizioni in materia di certif...
Read more...

 

 

 

* Materie esami di Stato
Decreto Ministeriale n. 12 Ministero dell...
Read more...

 

 

 

* Esami di Stato secondaria di secondo grado – classi sperimentali autorizzate.
Decreto Ministeriale n.13
Roma, 20/1...
Read more...

 

 

 

* Iscrizioni 2012-2013, terze IP, e IT, IFP
Circolare n.14 - Prot.n.326 Ministero dell’Istru...
Read more...

 

 

 

* PROGETTO VALORIZZA 2 – PROGETTO VSQ

relazione sull'incontro al MIUR progetto "Valorizza"

PROGETTO VALORIZZA 2 – PROGETTO VSQ

Presentato alle OO.SS. il giorno 16 gennaio 2012

Il giorno 16 gennaio alle ore 14 le OO.SS. sono state convocate al MIUR per la presentazione  della bozza del progetto Valorizza 2 (progetto sperimentale per individuare criteri, strumenti e metodologie per valorizzare i docenti che si distinguono per un generale apprezzamento professionale all’interno della scuola) e del progetto VSQ (Valutazione e Sviluppo Scuola) - progetto sperimentale per individuare criteri strumenti e metodologie per la valutazione delle scuole e dei dirigenti scolastici. I progetti sono stati presentati dal Direttore Biondi, dalla direttrice Palombo, dal prof. Ichino (per Valorizza 2) e il dott. Cerini e il dott. Previtali (per il progetto VSQ).

http://www.docentiart33.it/index.php?option=com_content&view=article&id=11:relazione-sullincontro-al-miur-progetto-qvalorizzaq&catid=2&Itemid=101

 

 

 

* TG Gilda - Edizione del 20 gennaio 2012

Pensioni, decreto a metà febbraio

Sostegno ed esuberi - decreto da rifare

Decreto Profuno

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?id=2048







18 gennaio 2012



A tutti gli iscritti e simpatizzanti della provincia di Verona

ORA ABBIAMO BISOGNO DI VOI

Ai colleghi iscritti alla nostra associazione

A tutti coloro che in questi anni ci hanno dato la loro fiducia e che hanno condiviso le nostre battaglie in difesa della scuola statale e della professione docente

A chi crede che la scuola debba essere pluralista e fondata sul principio della libertà di insegnamento

A chi è convinto che la scuola pubblica non sia un'azienda, bensì un'Istituzione centrale e portante della società civile italiana fondata sui preincipi indicati dalla Costituzione italiana

A chi si è riconosciuto nelle idee, spesso scomode, in difesa del precariato per un sistema di reclutamento stabile e rispettoso delle professionalità acquisite

A chi è stanco della tecnocrazia pedagogica e didattica, fatta da chi non è mai entrato in classe ad insegnare, ma vuole una scuola che dia ai nostri ragazzi una seria preparazione e una solida educazione civile

A chi vuole essere difeso dall'unico sindacato in cui non troverà mai iscritto il proprio Dirigente scolastico

A chi ha investito tutte le proprie energie nella scuola e non vuole ora nè vedere penalizzata la propria carriera lavorativa nè pagare i costi di errori altrui

A chi è non è più disposto a stare a guardare, ma vuole che i propri diritti siano difesi da ogni deriva autoritaria


A tutti costoro ora chiediamo noi aiuto.

In questo momento abbiamo bisogno del vostro sostegno concreto in occasione delle elezioni RSU del prossimo mese di marzo.

Cari colleghi,

vi chiediamo di candidarvi nelle liste GILDA-UNAMS
per dare forza e  gambe alle nostre idee.

Ora siamo noi che chiediamo una risposta da voi

Se non volete lasciare ad altri l'opportunità di decidere per voi...

Contattateci, inviando una mail a questi indirizzi:

GILDA.VERONA@GMAIL.COM

o chiamando questi numeri:

3405383528 (Pilloni)

Oppure

3452602827 (Filini)

Oppure

0458103083 (il martedì e giovedì pomeriggio 15,30-18,00)

Gilda degli Insegnanti
Federazione Gilda - Unams
di Verona



* A che serve? Brevi riflessioni sul progetto “Valorizza”

Dal nostro Centro Studi un´analisi degli aspetti dubbi e controversi del progetto

“La competizione porta alla sconfitta.
Persone che tirano la corda in due direzioni opposte
si stancano e non arrivano da nessuna parte.”
E. W. Deming

martedì 10 gennaio 2012

Lo scorso 7 Dicembre, a Roma, è stato presentato il rapporto di ricerca sulla prima fase di sperimentazione del sistema di valutazione degli insegnanti, denominato " Progetto Valorizza", condotta in 33 scuole di ogni ordine e grado per circa quattro mesi e conclusasi nello scorso Giugno.
Secondo gli studi delle Fondazioni TreeLLLe e Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, il progetto sperimentale " Valorizza" , ideato dal ministero Gelmini per premiare i docenti migliori funzionerebbe tanto da poter essere esteso a tutte le scuole italiane.

Dal nostro Centro Studi un´ analisi (a cura di Francesco Lovascio) che mette in chiaro gli aspetti dubbi e controversi della valutazione reputazionale che è alla base del progetto.

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2039


* Gilda al Miur: bene su scatti, adesso orario ridotto per docenti a fine carriera

martedì 10 gennaio 2012
http://www.gildaverona.org/joomla/index.php/iniziative/94-comunicati-stampa-gilda/258-gilda-al-miur-bene-su-scatti-adesso-orario-ridotto-per-docenti-a-fine-carriera


* TG Gilda - Edizione del 18 gennaio 2012

Incontro Miur-sindacati
Concorsi
TFA - 20.000 posti
Sostegno e riconversione docenti in esubero

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?id=2044


* Posizioni economiche personale ATA - 2012/2013

Posizioni economiche – Nuove graduatorie con effetto dall'a.s. 2012/2013 – indizione procedure – presentazione domande
(Nota prot.n. 193 del 12 gennaio 2012)

http://www.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/bb8d5659-e59b-4f4a-9f89-551448bd8492/prot193_12.zip


* Cessazioni dal servizio del comparto scuola, incontro al Miur

Interlocutorio l´incontro, urge dirimere dubbi interpretativi
giovedì 12 gennaio 2012
In mattinata si è tenuto un incontro al Miur per concordare la circolare ministeriale relativa ai prossimi pensionamenti.
http://www.gildaverona.org/joomla/index.php/pensioni/73-materiali-utili/253-cessazioni-dal-servizio-del-comparto-scuola-incontro-al-miur


* Sportello provinciale autismo

Da dicembre 2011 è attivo lo Sportello Provinciale per l’Autismo di Verona. Il servizio nasce per fornire alle scuole della provincia supporto e consulenza sulla didattica per l’integrazione degli alunni con Disturbo Autistico; è rivolto a singoli docenti, a Consigli di classe e a genitori che hanno in carico alunni con tale disabilità.

http://www.istruzioneverona.it/?p=10965


* Esclusione dal concorso per segni di riconoscimento nell'elaborato

TAR Campania: esclusione dal concorso per segni di riconoscimento nell'elaborato
Nei concorsi pubblici l’esclusione a causa della presenza di segni di riconoscimento necessita, per la sua legittimità, della prova della volontà del candidato di farsi riconoscere. È questo il principio con cui il Tar Campania, con la sentenza in commento, ha accolto il ricorso proposto da un candidato escluso a causa della presenza di presunti segni di riconoscimento sul proprio elaborato. [...]

(Tribunale Amministrativo Regionale della Campania - Sezione Terza, Sentenza 9 gennaio 2012 n. 12)

http://www.filodiritto.com/index.php?azione=archivionews&idnotizia=3543


* Elenco definitivo Licei musicali e coreutici 2011/12

Il CNAFAM pubblica l'elenco definitivo dei Licei musicali e coreutici attivati per l'a.s. 2011/2012: sono 65 (56 statali + 9 paritari) i Licei musicali e 17 (11 + 6) i Licei coreutici. Pubblicato anche l'accordo di rete stipulato il 23/11/2011 tra MIUR e Licei musicali e coreutici.
Elenco definitivo e indirizzi dei Licei musicali e coreutici attivati nell'a.s. 2011/2012 (aggiornato al 17/1/2012)
Accordo di rete tra MIUR e Licei musicali e coreutici del 23/11/2011.
Sul sito Orizzonte scuola: http://www.orizzontescuola.it/node/21940


* Contrattazione di istituto e 35 ore - una sentenza

Dal sito della FlcCgil di Verona
Contrattazione di istituto. La FLC CGIL Firenze vince un ricorso sulle 35 ore

"Il Tribunale di Firenze, in qualità di Giudice del lavoro, ha accertato la sussistenza di una condotta antisindacale (ex art. 28 Legge 300/70) da parte della Dirigente scolastica di un Istituto Comprensivo di Firenze per la violazione dell'iter procedurale di cui all'art. 6 del CCNL 2006/2009. Tale violazione è "...idonea a produrre effetti durevoli nel tempo per la situazione di incertezza che ne consegue, suscettibile di determinare in qualche misura, una restrizione o ostacolo al libero esercizio dell'attività sindacale"." [...]

http://www.flcgil.verona.it/archivio/sentenze/12%2013gen%20firenze%2035ore.htm


* Mezzo secolo di scuola media, fra 'mito' dell'equità e incapacità di rispondere alla domanda di qualità

Un paper di Luisa Ribolzi individua nell'impostazione originaria le ragioni della crisi della secondaria di I grado
http://www.fga.it/home/i-documenti/working-papers/dettaglio-documento/article/mezzo-secolo-di-scuola-media-fra-mito-dellequita-e-incapacita-di-rispondere-alla-domanda-di-qual.html






8 gennaio 2012


* Le indagini nel giudizio di responsabilità amministrativo-contabile. risvolti operativi

1. Premessa. 2. I poteri del pubblico ministero contabile in fase di indagine. Cenni. 3. L’ausilio della Guardia di finanza. 4. Gli accertamenti tesi all’individuazione della natura ed entità del patrimonio. 5. Il sequestro conservativo: dalle esigenze del fisco a quelle del P.M. contabile.

Sul sito Diritto.it: http://www.diritto.it/docs/32829-le-indagini-nel-giudizio-di-responsabilit-amministrativo-contabile-risvolti-operativi?page=1


* Corsi per l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera

"E’ stato pubblicato, nella G.U. n. 299 del 24 dicembre 2011 il decreto sui criteri e sulle modalità per lo svolgimento dei corsi di perfezionamento per l’insegnamento di una disciplina, non linguistica in lingua straniera nelle scuole.[...]"

Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=34626&action=view


* Il numero speciale di dicembre 2011 del notiziario Inpdap

Con notizie e commenti sulle nuove norme su permessi, pensioni etc.:
http://www.inpdap.gov.it/wps/wcm/connect/75565180499963618d0ccff90f14ee69/giornale_inpdap_36_speciale_dicembre_2011.pdf?MOD=AJPERES&lmod=-1981175669


* Nuove norme sul congedo straordinario per handicap

Il congedo straordinario fino a due anni è assegnato secondo una precisa scala di priorità.
Il diritto è riconosciuto in favore del coniuge convivente e, a seguire, ai genitori, ai figli e infine a fratelli
e sorelle.”
Il giornale dell'Inpdap: http://www.inpdap.gov.it/wps/wcm/connect/75565180499963618d0ccff90f14ee69/giornale_inpdap_36_speciale_dicembre_2011.pdf?MOD=AJPERES&lmod=-1981175669


* Il numero di gennaio di Professione Docente

Sommario
Pag. 1 - Lo spread tra i sacrifici. Di Rino Di Meglio.
Pag. 2 - Comunica Gilda.
Pag. 3 - Le nuove pensioni. Di Gina Spadaccino.
Pag. 4 - Manovra "Salva-Italia": così non va. Di Fabrizio Reberschegg. - "L´Italia è in una situazione particolarmente grave. Occorrono rigore e misure espansive". A cura di Raffaele Salomone Megna.
Pag. 5 - Formazione in Inglese. Di Michela Gallina e Antonietta Toraldo. La Gilda sulla scena internazionale. Di Teresa Del Prete
Pag 6-7 - Elezioni RSU 2012.
Pag. 8 - Se 18 ore vi sembran poche... Di Tommaso De Grandis.
Pag. 9 - La febbre delle biblioteche Di Piero Morpurgo.
Pag. 10 - Didattica gentile e taylorismo didattico: dall´artigiano al docente-massa. Di Stefano Avanzini.

http://www.gildaprofessionedocente.it/prd201201/


* Progetto “Scuola in chiaro”: incontro al Miur

Dal 12 gennaio disponibile per le famiglie il sistema informatizzato per le iscrizioni on line
Nella mattinata di mercoledì 4 gennaio si è tenuto l´ incontro col dott. Fidora, Direttore generale dei servizi informativi del Miur, il quale ha esplicitato alle OO.SS. le modalità con cui sono previste le iscrizioni on line da parte delle famiglie dei loro figli rispettivamente alla scuola primaria ed alla secondaria di primo e secondo grado. Tale modalità, invece, non è prevista per coloro che devono frequentare la scuola dell´ Infanzia. [...]

http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=2037

















Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009


I materiali che rendo disponibili in rete, salvo diversa indicazione, si intendono pubblicati con licenza Creative commons per i testi e LGPL per il software (qui trovate una traduzione italiana non ufficiale)

Creative Commons License
This opera by Flavio Filini is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.