Attenzione, sindacalista cattivo
(Grazie a Rossella per il disegno ...)
La pagina principale del sito



Archivio Agosto 2011



30 agosto 2011



* Contratti a tempo determinato

Nuova direttiva dell'USR Veneto: Direttiva 29/08/2011 http://www.gildaverona.org/allegati/2011direttivasupplenzedef29082011rett.pdf




Disponibilità per nomine TD 2011/12 Primaria e Infanzia
L'UST ha pubblicato le disponibilità per le nomine a Tempo Det. 2011/12 della scuola Primaria e Infanzia: http://www.istruzioneverona.it/?p=9256
e quelle per le convocazioni del personale docente di scuola secondaria di I e II grado – a.s. 2011/12: http://www.istruzioneverona.it/?p=9250


Variazione orari di convocazione  della scuola Polo n.4 Ist. Ettore Bolisani di Isola della Scala, per  il  conferimento  dei  contratti  a  tempo  determinato  del personale  docente: http://www.istruzioneverona.it/?p=9242
A049 – A047 – A038 – A017 – A019 -  dalle ore   08:30
A020  – A034 - A035 – A042 – A048-  dalle ore 10:30
A012 – A013 – A040 – A057 – A058 – A059 – A060 dalle ore 14:00
A075 – A076 – Tab. C e Tab. D  dalle ore 16:30



* Docenti scuola primaria – Utilizzzaioni e assegnazioni provvisorie

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie insegnanti di ruolo per la scuola PRIMARIA – Anno Scolastico 2011/12. RETTIFICHE E INTEGRAZIONI.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9246




* Precari, giro di vite sui certificati facili

Operazione trasparenza, Gilda soddisfatta

Precari e "certificati facili", la Gilda degli Insegnanti esprime soddisfazione per la decisione del ministero dell´Istruzione di prevedere termini più stretti (tre giorni dalla firma del contratto a tempo indeterminato) per la presentazione della documentazione in originale o in copia conforme dei titoli e servizi, con particolare riferimento a quelli effettuati dai docenti nelle scuole private o in corsi di formazione.

"Per la Fgu-Gilda degli Insegnanti - dichiara il coordinatore nazionale, Rino Di Meglio - si tratta di un segnale positivo da parte di viale Trastevere che accoglie la richiesta, avanzata dalla nostra associazione lo scorso maggio, di introdurre procedure più incisive di controllo sulla documentazione da presentare in occasione dell´assunzione dei docenti con contratti a tempo indeterminato e a tempo determinato. Purtroppo, in alcuni casi, la cosiddetta autocertificazione si trasformava in dichiarazioni mendaci per far valere titolo e servizi non conseguiti regolarmente. Veri e propri reati che hanno leso i diritti di chi rispettava leggi e normative vigenti".

La Fgu, quindi, invita l´Amministrazione a proseguire con questa "operazione trasparenza" chiedendo rigore nei controlli su tutte le documentazioni e che, in caso di falsificazioni o di comportamenti messi in atto con dolo e colpa grave, si proceda con le sanzioni previste dalla legge, con il pagamento dei conseguenti danni erariali. "Inoltre - aggiunge Di Meglio - il Miur deve effettuare verifiche generalizzate nei confronti di tutti gli enti che erogano titoli spendibili nelle graduatorie, così da identificare percorsi formativi poco seri e inadeguati. Non è accettabile - conclude il coordinatore nazionale della Gilda - che si continui a speculare sui bisogni dei giovani e dei docenti supplenti inseriti nelle graduatorie facendo pagare loro corsi di basso profilo e del tutto inutili solo per far valere un punteggio maggiore".

Roma, 30 agosto 2011
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1913



* Concorso dirigenti scolastici – Comunicazione scelta lingua straniera – Avviso

Dal sito dell'USR: "I candidati ammessi alla prova preselettiva  dovranno indicare, a pena di esclusione, la lingua straniera prescelta all’atto della compilazione della scheda anagrafica consegnata il giorno dello svolgimento della prova"




* Laurea Online in Scienze per la formazione dell’infanzia e della preadolescenza

Corso di laurea triennale online dedicato agli insegnanti delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie attivato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Padova
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10908




29 agosto 2011




* Personale docente I e II grado - Disponibilità posti sostegno per contratti a TD

L'UST di Verona ha pubblicato le disponibilità per il sostegno per le convocazioni del personale docente di scuola secondaria di I e II grado – a.s. 2011/12. (Versione corretta): http://www.istruzioneverona.it/?p=9218



* Scuola Primaria e Infanzia – Integrazione calendario convocazioni

Il calendario delle convocazioni a tempo determinato del personale docente di scuola primaria e della scuola dell’infanzia con la scansione dei gruppi di candidati che avranno accesso alla sala nomine.
Nessuna persona, oltre ai destinatari delle nomine secondo la scansione indicata, sarà ammessa alla sala.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9207




* Personale ATA - Aggiornamento disponibilità per convocazioni del 30/08/2011

Le disponibilità aggiornateper la convocazione del Personale ATA – profili DSGA, assistente amministrativo e assistente tecnico – a.s. 2011/12. I posti potrebbero subire ulteriori variazioni: http://www.istruzioneverona.it/?p=9229



* Assunzioni e part-time

Nell'informativa sindacale del 29/8 l'USR del Veneto ha accolto le proteste delle OO.SS. in merito alle disposizioni del part-time diramate con la nota n. 11531 del 17.8.2011.
Tali indicazioni saranno rettificate sulla base della normativa vigente che stabilisce la titolarità della concessione del part-time ai Dirigenti scolastici.
Seguirà a breve nota regionale




* Libri di testo a.s. 2011/2012 – tetti di spesa

Nota dg del 26 agosto 2011: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10898



* Personale ATA – Graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia

Dal sito dell'USR Veneto: "Si ricorda che la domanda per l’inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia, unica per tutti i profili per cui l’aspirante ha titolo, va compilata e trasmessa esclusivamente via web, tramite le istanze on line dal 23 agosto 2011 alle ore 14,00 del 19 settembre 2011.  Nota Miur del 12 luglio 2011": http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10324




27 agosto 2011



* Personale docente ed educativo - calendario nomine T.D.

L'UST di Verona ha pubblicato il calendario corretto delle convocazioni per il conferimento dei contratti a tempo determinato del personale docente di ordine e grado e del personale educativo – a.s. 2011/12: http://www.istruzioneverona.it/?p=9197

Scuola Polo n° 1 - Dirigente Scolastico Prof. Giovanni Viviani
30 agosto 2011 c/o Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
Sostegno 2° grado dalle ore 8.30
Sostegno 1° grado dalle ore 11,00
Sostegno primaria dalle ore 14,00
Sostegno dell’infanzia dalle ore 16,00

Scuola Polo n° 2 - Dirigente Scolastico Prof. Augusta Celada
01 settembre 2011 – Educandato “Agli Angeli” – Via Battisti 8 - Verona
Gruppo materie letterarie
dalle ore 8.30 A036 - A037 
dalle ore 9.30 A052 - A051
dalle ore 11.00 A050 - A043
dalle ore 14,00 Personale educativo

Scuola Polo n° 3 - Dirigente scolastico Prof. Tiziano Albrigi
31 agosto 2011 – I.C. 20 – Sc. Elementare “Dorigo” San Michele
Gruppo Discipline Linguistiche
dalle ore 8.30 A245 – A246 – A345 – A346
dalle ore 11.30 A445 – A446 – A545 – A546 – A646


Scuola Polo n° 5 - Dirigente Scolastico Prof. Rosa Anna Tirante
31 agosto 2011 – c/o Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
Discipline Artistiche – Musicali – Motorie
dalle ore 8,30 A030 – A029
dalle ore 10,30 A031 – A032 – Strumenti musicali
dalle ore 12,00 A016 – A021 - A025 – A028 – A033 – A061 - A070 -A071 – A072


Scuola Polo n° 4 - Dirigente Scolastico Prof. Luigi Santillo
01 settembre 2011 – I.T.C. “Bolisani” – V.le Rimembranza 42 – Isola della Scala
dalle ore 8,30 A049 - A047 - A038 - A017 - A019
dalle ore 14,00 A020 – A034 – A035 – A042 – A048 - A013 – A057 – A059 – A060 - A075 – Tabella C


Scuola Polo n° 6 - Dirigente Scolastico Prof. Gabriella Piccoli
31 agosto 2011 – c/o Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
dalle ore 9,00 Scuola primaria
dalle ore 15,00 Scuola dell’infanzia


Per l’attribuzione di eventuali posti residui o disponibilità sopravvenute, verrà data comunicazione con avvisi che saranno resi noti il 10, 20 e 30 di ciascun mese fino al 31 dicembre 2011.



26 agosto 2011



* Scuola Primaria e infanzia – Mobilità e reclutamento

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco aggiornato delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato della scuola primaria – posti comuni e sostegno: http://www.istruzioneverona.it/?p=9179

le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente della scuola primaria a.s.2011/12: http://www.istruzioneverona.it/?p=9136

gli elenchi delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato della scuola primaria e infanzia -  posti comuni e sostegno:
http://www.istruzioneverona.it/?p=9126

le rettifiche alle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie per l’a.s. 2011/12 dei docenti della scuola dell’infanzia: http://www.istruzioneverona.it/?p=9128



* Scuola secondaria Mobilità e reclutamento

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco dei docenti della scuola secondaria di II grado utilizzati o provvisoriamente assegnati per l’anno scolastico 2011/12: http://www.istruzioneverona.it/?p=9144

le   disponibilità   del   sostegno  per  le  assunzioni  a  tempo  indeterminato  personale docente di scuola secondaria di I grado e di II grado - sabato 27 agosto 2011: http://www.istruzioneverona.it/?p=9157



* Personale ATA – Mobilità e reclutamento

L'UST di Verona ha pubblicato le assegnazioni provvisorie interprovinciali del Personale A.T.A. per l’a.s. 2011/12:
http://www.istruzioneverona.it/?p=9122

e il calendario delle convocazioni per il conferimento dei contratti a tempo indeterminato e determinato del Personale A.T.A – a.s. 2011/12 – sede  ITIS “Marconi” di Verona (con il modello di delega):  http://www.istruzioneverona.it/?p=9124



* Professione docente, on line l´edizione di settembre

La lunga estate calda della scuola italiana... in attesa che l´anno nuovo cominci
http://www.gildaprofessionedocente.it/prd201109/
Sommario Pag. 1 - Una luce in fondo al tunnel. Di Rino Di Meglio.
Pag. 2 - Comunica Gilda.
Pag. 3 - La lunga estate calda della scuola italiana. Di Fabrizio Reberschegg.
Pag. 4 - ...e che l´anno cominci! Di Gina Spadaccino.
Pag. 5 - L´incendio che brucia l´albero della conoscenza. Di Antonio Gasperi.
Pag. 6 - "Libertà e dignità dell´insegnamento. Proposte per la valorizzazione della professione docente".
Pag. 7 - Istruzione democratica alle corde? Di Stefano Borgarelli.
Pag. 8 - 1861: i cammelli stavano per svuotare il Ministero dalle circolari!..... Di Piero Morpurgo.
Pag. 9 - Se "I servi diventano padroni senza smettere di fare i servi"..., ovvero della Questione morale Di Gianluigi Dotti.
Ciao, maestro Gigi. Di Gianluigi Dotti.
Pag. 10- 11 - Vita in provincia.



* Una luce in fondo al tunnel

di Rino Di Meglio

Due proposte della Gilda per rafforzare il ruolo della scuola e dei docenti: Area specifica e Consiglio superiore per la Docenza. Per uscire dal tunnel della lunga crisi, per riacquistare la dignità della funzione docente, per rilanciare la scuola pubblica statale, come insostituibile Organo di formazione democratica.

Il nostro Paese, salvo brevi parentesi, non ha mai avuto una grande considerazione per la Scuola e per la professione docente, tuttavia mai, nella recente storia della nostra repubblica, si era scesi così in basso nella mortificazione dello stesso ruolo docente.
Il trattamento economico degli insegnanti in Italia, lo sappiamo, ha una lunghissima storia di miseria ed una tradizione di fanalino di coda del mondo civile, ma almeno in passato esistevano considerazione e rispetto, tanto da parte dei cittadini che delle Istituzioni.
Purtroppo, però, da diverso tempo, il prestigio dei docenti è andato diminuendo, non solo in seguito a campagne denigratorie ben orchestrate, ma grazie anche ad azioni politiche mirate contro la funzione fondamentale della scuola pubblica di stato.
L’ultima delle quali, in ordine di tempo, basata su una distorta, quanto stolta, teorizzazione dell’aziendalismo e del Capo d’Istituto trasformato in privato datore di lavoro, ha trovato negli ultimi mesi il peggior compimento nelle riforme promosse dal Ministro della Funzione Pubblica, in particolare quelle che hanno modificato le procedure concernenti il procedimento disciplinare.
La cosiddetta riforma Brunetta ha cancellato infatti, con un tratto di penna, gli organi collegiali ai quali erano devoluti i procedimenti disciplinari riguardanti i docenti. In sostanza, un docente, che avesse dovuto rispondere di comportamenti sanzionabili, era sottoposto non al giudizio inoppugnabile di uno solo, ma all’esame collettivo di organismi eletti dagli stessi insegnanti.
Non si trattava di garantire impunità ai docenti, ma semplicemente di garantire che, attraverso lo strumento disciplinare, non si colpisse la libertà di insegnamento sancita dalla Costituzione e si riconoscesse la specificità professionale della docenza.
Ora la disciplina dei docenti è in mano ai Dirigenti scolastici e, nei casi più gravi, agli impiegati dell’amministrazione scolastica periferica e il docente sanzionato ingiustamente, perdute tutte le tutele degli organi collegiali che giudicavano secondo la regola
del dibattimento collettivo, può solo rivolgersi al giudice, sacrificando almeno uno stipendio per pagare il legale.
Ma non è tutto. Esiste ancora una grave mancanza nella nostra legislazione: la presenza di un Organismo di rappresentanza dei Docenti a cui sia demandato di formulare pareri e proposte che riguardino la Scuola e la docenza.
Esiste sì, il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione eletto nel lontano 1996 ma scomparirà presto per il pensionamento, e la conseguente
decadenza, di tutti i suoi membri. Inoltre il fatto che da allora non siano più state rinnovate le cariche priva il Consiglio della necessaria autorevolezza e legittimazione.
In sedici anni la classe politica è stata incapace di -o non ha scientemente voluto occuparsi seriamente di una legge che fissasse gli organi di rappresentanza e governo della Scuola!
Nelle Commissioni parlamentari dormono i vari disegni di legge, benché spesso si assomiglino per molti aspetti, nonostante l’opposta provenienza politica.
La Gilda ha predisposto due proposte di legge. Una riguarda l’area di contrattazione specifica per i docenti, storico obiettivo della nostra Associazione e l’altra relativa al Consiglio superiore della docenza.
Quest’ultima, alle precedenti funzioni previste dalla vecchia legge, ne aggiunge due: funzione di appello, in materia disciplinare, in modo da diminuire il contenzioso giudiziario e l’altra, necessaria, quella di fornire al Ministro pareri vincolanti in merito alla carriera e valutazione dei
docenti.
Naturalmente ora è necessaria una forte azione degli insegnanti che chieda ed ottenga dal Parlamento l’approvazione di queste leggi. Nello specifico, una legge che ricostituisca e faccia eleggere il Consiglio Superiore della Docenza, quale indispensabile organo di rappresentanza e garanzia della professione, partendo da questo organismo per procedere poi alle altre riforme necessarie.
La nostra proposta ha già trovato un’eco positiva presso diversi parlamentari, appartenenti a diversi schieramenti; infatti è stata inserita in numerosi disegni di legge. Il compito e l’impegno della Gilda nei prossimi mesi saranno concentrati e focalizzati su questo obiettivo.
Chiederemo l’estrapolazione del Consiglio superiore della Docenza dai diversi Disegni di Legge e daremo avvio ad una sottoscrizione comune, rivolta a tutti i colleghi, affinché nuove leggi possano essere approvate rapidamente ed i docenti possano intravvedere una speranza di riacquistare la dignità perduta.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1911



* Concorso perr il reclutamento di dirigenti scolastici – Pubblicazione test – Avviso Miur

I test saranno pubblicati sul sito Miur il 1 settembre 2011
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10886
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33166&action=view



*  Genitori separati non conviventi.

Richiesta documentazione e informazioni riguardanti carriera scolastica dei figli, iscrizione, rilascio di nullaosta.
Una circolare dell'USR Umbria: http://www.pinodurantescuola.com/?p=13672



25 agosto 2011



* Personale docente secondaria I e II grado – Disponibilità per contratti TI del 26/08/2011

L'UST ha pubblicato l’elenco delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato del personale docente di scuola secondaria di I grado e di II grado – a.s. 2010/11 – 2011/12 per venerdì 26 agosto 2011.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9111

e l’elenco delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato del personale docente di scuola secondaria di II grado – a.s. 2011/12.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9104



* ATA – Elenco graduato definitivo sostituzione DSGA

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco graduato definitivo definitivo degli assistenti amministrativi a tempo indeterminato che si sono resi disponibili all’utilizzazione, in qualità di D.S.G.A., in altra scuola per l’a.s. 2011/12.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9116



* L’insegnamento della religione cattolica non costituisce titolo per l’ammissione alle sessioni riservate di abilitazione.

Tar Lazio – Sentenza n. 6761 del 28 luglio 2011
"L’insegnamento della religione cattolica non può considerarsi pienamente equiparato agli altri insegnamenti rivestendo, i soggetti abilitati ad impartirlo, una peculiare posizione di status in ragione dei differenziati profili di abilitazione professionale richiesti, delle distinte modalità di nomina e di accesso ai compiti didattici, nonché della specificità dell’oggetto dell’insegnamento. Trattasi di peculiare posizione che non trova corrispondenza nella dotazione di organico dei ruoli ordinari, traendo fonte il relativo rapporto di lavoro da incarichi annuali e senza collegamento con altre classi di concorso; requisiti, invece, richiesti dall’art. 2 comma 4, l. n. 124 del 1999 ai fini della maturazione dell’anzianità didattica occorrente per l’ammissione alla sessione riservata di abilitazione."
http://www.dirittoscolastico.it/tar-lazio-sentenza-n-6761-del-28-07-2011/



* Manovra estiva ingiusta, la Scuola ha già dato

I provvedimenti del Governo vanno cancellati

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 188 del 13 agosto 2011, il Decreto Legge n. 138 di pari data recante "Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo", è attualmente all´esame del parlamento per la sua conversione in legge.L´art. 1 contiene disposizioni per la riduzione della spesa pubblica.
La FGU rileva che, mentre vengono timidamente toccati i costi della politica ed i privilegi della cosiddetta casta, ancor una volta il personale della scuola viene colpito duramente ed ingiustamente.
Si chiede di cancellare, in particolare, il rinvio del pagamento del trattamento di fine rapporto di ben due anni, l´applicazione di finestre mobili ai pensionandi e la minaccia di toccare le tredicesime in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi dei tagli.
La scuola ha già dato: ancora soffre per tagli di dimensione feroce che, lo ricordiamo, hanno soppresso 130.000 posti di lavoro.
In allegato i commi di interesse per scuola e pubblico impiego, per la cui modifica in sede parlamentare la FGU metterà in campo attivamente ogni iniziativa.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1910



* Reggenze nelle scuole di Verona

Scuola / dirigente / sede di titolarità del DS
DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO SAN BONIFACIO - BONINSEGNA GIUSEPPE I.C. MONTEFORTE D'ALPONE
DIREZIONE DIDATTICA VILLAFRANCA - GASPARINI FABRIZIO I.C. VILLAFRANCA DOSSOBUONO
DIREZIONE DIDATTICA 1 LEGNAGO - BERNARDINELLO GABRIELE S.M.S. LEGNAGO FRATTINI -
DIREZIONE DIDATTICA SAN MARTINO B.A. - SETTE VIVIANA I.C. VR 19 SANTA CROCE
DIREZIONE DIDATTICA 2 SAN GIOVANNI LUPATOTO - NEGRINI ROSANNA I.C. S.G. LUPATOTO 1° CANGRANDE
ISTITUTO COMPRENSIVO ZEVIO - NEGRINI ELEONORA I.C. RONCO ALL'ADIGE G. BALDO
ISTITUTO COMPRENSIVO SAN MARTINO B.A. - ALBRIGI TIZIANO I.C. VR 20 SAN MICHLE
ISTITUTO COMPRENSIVO COLOGNOLA AI COLLI - MASOTTO FIORENZA I.C. LAVAGNO DON MILANI
ISTITUTO COMPRENSIVO N.6 VERONA - TIRANTE ROSA ANNA I.C. VR 2 SAVAL PARONA
ISTITUTO COMPRENSIVO CEREA - PUMA ANTONINO D.D. CEREA
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 12 "GOLOSINE"VERONA - PICCINATO RAFFAELE I.C. VERONA 5 - SANTA LUCIA
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 7 VERONA - PARISI RENATO I.C. VERONA 1 - BORGO MILANO
ISTITUTO COMPRENSIVO N.10 BORGO ROMA EST VERONA - BERNARDI LUCIA I.C. VERONA 11 - ROMA OVEST
ISTITUTO COMPRENSIVO N.22 BUTTAPIETRA-VERONA - PICCOLI GABRIELLA I.C. NOGARA - DON CALABRIA
ISTITUTO COMPRENSIVO SALIZZOLE-  SPINELLI SAVERIO I.C. ISOLA DELLA SCALA
ISTITUTO COMPRENSIVO MOZZECANE  -  CAPALDO NUNZIANTE I.C. VIGASIO
ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOVOLONE  - BONFANTE FILIPPO D.D. BOVOLONE - SCIPIONI
ISTITUTO COMPRENSIVO TREGNAGO - MEZZARI DONATELLA I.C. BADIA CALAVENA E.DE AMICIS
ISTITUTO COMPRENSIVO MONTECCHIA CROSARA - ZAGO GIULIANO I.C. SOAVE B. DAL BENE
SCUOLA MEDIA STATALE "BONTURI-PIUBELLO" SAN BONIFACIO - BIANCHI MAURIZIO D.D. SAN BONIFACIO II G SANDRI
I.P.A.A.T.A. di LEGNAGO - SANTILLO LUIGI I.I.S. "BOLISANI" - ISOLA DELLA SCALA
IIS "MIGHETTI" LEGNAGO - GANDINI SILVIO LIC. CL. "COTTA" - LEGNAGO
IIS "G. VERONESE" SAN BONIFACIO - NOGARA MARIO I.IS. "L. DALCERO" - S. BONIFACIO
IPSIA"GIORGI"VERONA - VARALTA DELFINA I.T.I.S. "MARCONI" - VERONA
I.T.I.S."RICCI" LEGNAGO -  ZANETTIN LUISA I.I.S. "L. DA VINCI" - CEREA
I.T.C. "M.POLO" VERONA - SCHIAVO MARCELLO LIC.SC. "FRACASTORO" - VERONA
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10876



* Gli stipendi degli insegnanti e dei dirigenti in Europa: i dati raccolti da Eurydice

"In Europa gli insegnanti italiani sono quelli che, in generale, hanno uno scarto minore tra lo stipendio annuo lordo minimo e quello massimo. In graduatoria stanno sotto quelli tedeschi, spagnoli e francesi, ma sembrano “privilegiati” rispetto a quelli dei Paesi dell’Est. Gli stipendi più alti competono ai docenti del Lussemburgo, arrivano fino a 125.671 euro annui."
Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33158&action=view



* NOMINE IN RUOLO E PART TIME

Il commento dello Snals di Venezia
http://www.snalsvenezia.it/news/news_notizia.asp?NewsID=2967


24 agosto 2011




* Assunzioni a T.I. Lingue straniere da concorso ordinario

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco del personale docente di scuola secondaria – Lingue straniere (Inglese e Tedesco)  da concorso ordinario - assunto a tempo indeterminato  nella convocazione del 24/08/2011.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9093



* Docenti secondaria II grado – Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco dei docenti della scuola secondaria di II grado utilizzati o provvisoriamente assegnati per l’anno scolastico 2011/12 http://www.istruzioneverona.it/?p=9086



* Personale docente sc. infanzia, primarie e personale educativo – ruolo

L'USt ha pubblicato la convocazione per nomine a tempo indeterminato a.s. 2010/11 e 2011/12 da graduatorie ad esaurimento per il personale docente della scuola primaria dell’infanzia e per il personale educativo.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9079




* Assunzioni in ruolo, precisazioni dal Miur


Facendo seguito alla circolare n. 73 del 10 agosto u.s., con la quale è stato trasmesso il D.M. n. 74 in pari data, relativo alle assunzioni a tempo indeterminato del personale scolastico per l´a.s. 2010/2011 e 2011/2012,con la nota prot. n. 6705 di data odierna il Miur fornisce precisazioni a seguito di numerosi quesiti pervenuti.
Ben altri chiarimenti ci aspettavamo, non ci trova concordi, tra l´altro, l´estensione anche al contingente assunto con decorrenza 2010- 2011 del vincolo quinquennale di permanenza nella sede di titolarità, disposto con legge 106/11.

Di seguito i chiarimenti forniti.

Rinuncia all´assunzione in ruolo dal contingente 2010/2011

Graduatorie concorsi: La rinuncia alla nomina dal contingente 2010/11 consente di rimanere in posizione utile per le assunzioni da effettuare con il contingente 2011/12.
Graduatorie ad esaurimento
Ad integrazione del punto c) della C.M. 73 del 10 agosto 2011 si chiarisce che la rinuncia alla nomina dal contingente per le assunzioni 2010/11, effettuata in base alle graduatorie ad esaurimento valide per il citato anno, lascia impregiudicata la posizione dell´aspirante inserito nelle GAE compilate per l´a.s. 2011/2012, consentendo in tal modo l´immissione in ruolo anche per gli anni successivi alla tornata relativa all´anno scolastico 2011/12.

Posti da utilizzare

Le immissioni in ruolo, comprese quelle del contingente relativo all´a.s. 2010/2011, devono essere effettuate utilizzando i posti vacanti e disponibili per l´intero anno scolastico, residuati dopo le operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria previste dall´O.M. n. 64 del 21 luglio 2011, ovviamente nel limite di dette disponibilità.
Scuola primaria
Le immissioni in ruolo della scuola primaria devono essere effettuate attingendo dalla graduatoria generale e secondo la posizione nella stessa occupata, anche se riferite a posti di specialista di lingua inglese. Ne consegue che non si procede comunque alla immissione in ruolo qualora il profilo di insegnate di scuola primaria risulti in esubero a livello provinciale.

ART. 9, comma 21 del D.L. n.70/2011 convertito in legge 12.7.2011, n.106

Il comma 21 prevede che "i docenti destinatari di nomina a tempo indeterminato decorrente dall´anno scolastico 2011/2012 possono chiedere il trasferimento, l´assegnazione provvisoria o l´utilizzazione in altra provincia, dopo cinque anni di effettivo servizio nella provincia di titolarità".
Tale disposizione si applica anche ai docenti nominati utilizzando le GAE vigenti nell´anno scolastico 2010/2011, in quanto anche nel confronti di tali docenti la nomina ha decorrenza dall´anno scolastico 2011/12, con possibilità di retrodatazione dall´anno scolastico 2010/2011. A tale ultimo riguardo, il comma 17 del citato D.L. n. 70/2011 stabilisce che nell´ambito del piano triennale di immissioni in ruolo decorrente dall´a.s. 2011/2012, può essere prevista la retrodatazione giuridica dall´a.s. 2010/2011.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1909




* Personale ATA mobilità professionale (ex art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25 luglio 2008)

accantonamento posti per a.s. 2011/2012 – Precisazioni su tabella analitica personale ATA allegata alla CM. n. 73/2011.
http://www.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/08169234-c24e-4026-b03f-abc9c1ac3c86/prot6703_11.pdf




* Utilizzazioni personale in esubero su iniziative volte alla diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola primaria

Precisazioni.
http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot6700_11



* Calendario di convocazione del personale docente per nomine a tempo indeterminato da CONCORSO ORDINARIO di competenza USR

Pubblicato sul sito USR nella stessa mattina delle operazioni
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10846



* Nomine in ruolo effettuate a Padova il 24.8.2011

da concorso ordinario per le classi di concorso A029, A036, A037, A038, A040
di Valeria Pagin dalla Gilda di Padova, 24.8.2011
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/nomine_concorso_PD.htm



* Nomine in ruolo effettuate il 24.8.2011

da concorso ordinario nella scuola dell'Infanzia su posti comuni e posti di sostegno
dalla Gilda degli insegnanti di Venezia*, 24.8.2011
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/ruolo_24-8-2011_concorso-infanzia.htm




23 agosto 2011




* Docenti scuola secondaria – Calendario nomine in ruolo da GAE
26 e 27 agosto 2011 - La versione corretta
http://www.istruzioneverona.it/?p=9016



* Docenti secondaria – Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Docenti  utilizzati o provvisoriamente assegnati per l’anno scolastico 2011-2012 scuola secondaria II grado: http://www.istruzioneverona.it/?p=9027 e I grado: http://www.istruzioneverona.it/?p=9050



* Docenti secondaria – Posti disponibili per contratti a TI a.s. 2011/12

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato del Personale Docente della scuola secondaria di I grado a.s. 2011/12: http://www.istruzioneverona.it/?p=9037 e quelle di II grado: http://www.istruzioneverona.it/?p=9045




* Personale ATA, Collaboratori scolastici – Posti disponibili per contratti a TI a.s. 2011/12

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato del Personale ATA CS a.s. 2011/12http://www.istruzioneverona.it/?p=9069




* Attribuzione del voto di condotta: discrezionalità e valutazione “collettiva” del comportamento di una molteplicità di studenti.

Tar Campania – Sentenza n. 3479 del 29 giugno 2011
http://www.dirittoscolastico.it/tar-campania-sentenza-n-3479-del-29-giugno-2011/
"Sussiste la competenza esclusiva del Consiglio di Classe ad effettuare l’assegnazione del voto di condotta, e la suddetta competenza appartiene a tale organo nella sua composizione ristretta ai soli docenti, senza la partecipazione allargata ai rappresentanti degli studenti e dei genitori
Nulla esclude che il voto di condotta possa essere il frutto di una valutazione “collettiva” (riguardante cioè una molteplicità di alunni per uno o più episodi che denotino uno scarso senso del rispetto delle regole del vivere civile).
Il voto di condotta può riguardare anche il comportamento assunto dagli alunni <<in relazione alla partecipazione alle attivita’ ed agli interventi educativi realizzati dalle istituzioni scolastiche anche fuori della propria sede>>
Non sussiste, inoltre, uno specifico onere motivazionale poichè, mentre il voto delle singole materie è volto ad esprimere un giudizio didattico, ossia relativo al processo di apprendimento (e deve essere giustificato e sorretto da una motivazione riferibile all’avvenuta acquisizione delle nozioni previste dai programmi formativi), il voto in condotta, invece, esprime un giudizio più ampio, che investe sia la maturità personale complessiva della persona, sia la sua capacità di interazione con l’ambiente, nonché il grado di inserimento in quel sistema di valori che, sulla base della Carta Costituzionale, sono da considerarsi fondanti della società e del vivere civile (e quindi è espressione di una valutazione ampiamente discrezionale del Consiglio di Classe).
Non sono invocabili le norme riguardanti i procedimenti disciplinari, in quanto nella specie non è stata irrogata una sanzione disciplinare, ma è stata operata la valutazione del comportamento ai fini dell’assegnazione del voto di condotta."



* Le novità su privacy e digitalizzazione nel decreto sviluppo

Avv. Luigi Foglia, Avv. Graziano Garrisi, Dott.ssa Sarah Ungaro su filodiritto.com
http://www.filodiritto.com/index.php?azione=visualizza&iddoc=2409



* Assunzioni TI ATA - errata corrige tabella

http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot6680_11



* Decreto 141 in Gazzetta Ufficiale

"Il provvedimento contiene alcune modifiche al "decreto Brunetta". L'articolo 5 fornisce una interpretazione autentica della norma, molto contestata, relativa ai contratti integrativi."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33130&action=view



* Concorso per dirigenti: più di 42mila domande

VENETO, domande 2.410, posti 155, rapporto domande/posti 15,55
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33139&action=view




* Immissioni in ruolo. Accantonare non accantonare? "Compagni stiamo riflettendo"

Due articoli di Orizzonte scuola:
http://www.orizzontescuola.it/node/18789
http://www.orizzontescuola.it/node/18779



* Personale ATA - II fascia

Dal 23 agosto al 19 settembre 2011 alle ore 14.00 sarà possibile presentare la domanda di inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto di II fascia, unica per tutti i profili per cui l’aspirante ha titolo.
Una guida di Orizzonte scuola: http://www.orizzontescuola.it/node/18758




22 agosto 2011



* Docenti scuola secondaria - Calendario nomine

L'UST di Verona ha pubblicato il calendario delle convocazioni per le assunzioni a tempo indeterminato del personale docente di scuola secondaria di I e II grado da granduatorie ad esaurimento a.s. 2010/11 e 2011/12.
http://www.istruzioneverona.it/?p=9008
PERSONALE DOCENTE ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO
Venerdì 26 agosto 2011 – dalle ore 14,00
PERSONALE DOCENTE ISTRUZIONE SECONDARIA DI I GRADO
Venerdì 26 agosto 2011 – dalle ore 14,00



* Calendario aggiornato assunzioni TI e TD

23 agosto:
Personale ATA (presso UST di Verona) assunzioni TI dalle ore 8,30

24 agosto:
Personale ATA (presso UST di Verona) assunzioni TI dalle ore 8,30
Docenti, TI da concorso ordinario, lingue straniere (per tutto il Veneto) presso Liceo Fracastoro di via Ca' di Cozzi 39 dalle ore 9,00

26 agosto:
Docenti, TI, presso UST, da concorso ordinario 1990 e da GAE. Dalle ore 9,00 secondaria II grado; Dalle ore 14,00 secondaria I grado

27 agosto:
Docenti, TI, presso UST, da GAE, sostegno. Dalle ore 8,30 sc. infanzia; dalle ore 9,00 sc. primaria; dalle ore 10,30 secondaria II grado; Dalle ore 11,00 secondaria I grado

29 agosto:
Docenti, TI, presso UST, da GAE. Dalle ore 9,00 Personale educativo; dalle ore 9,30 sc. primaria; dalle ore 11,00 sc. infanzia
ATA, TD, ITIS Marconi, Piazzale Guardini, 1; dalle ore 8,00 (prosegue il 30 e 31)

30 agosto:
Docenti, TD, sostegno, presso UST, dalle ore 8,30

31 agosto:
Docenti, scuole polo, con date fino al 3 settembre.
Ad oggi le scuole polo sono le seguenti:

SCUOLA POLO N. 1 – c/o Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
Dirigente Scolastico Prof. Viviani
Sostegno ogni ordine e grado

SCUOLA POLO N. 2 - Educandato “Agli Angeli” – Via Battisti 8 - Verona
Dirigente Scolastico Prof. Augusta Celada
Personale educativo e Gruppo materie letterarie
A036 – A037 – A043 – A050 – A051 – A052

SCUOLA POLO N. 3 - I.C. 20 – Sc. Elem. “Dorigo” – Via Salieri  59/A – San Michele
Dirigente scolastico Prof. Tiziano Albrigi       
Gruppo Discipline Linguistiche
A245 – A246 – A345 – A346 - A445 – A446 – A545 – A546 – A646

SCUOLA POLO N. 4 - I.T.C. “Bolisani” – V.le Rimembranza 42 – Isola della Scala
Dirigente Scolastico Prof. Luigi Santillo
Gruppo Discipline Matematiche e Tecniche
A049 – A047 – A038 – A017 – A019

Gruppo Discipline tecniche
A020 – A034 – A035 – A042 – A048 - A075 – A076
Gruppo Materie Scientifiche
A012 – A013 – A057 – A058 - A059 – A060 – A074
Insegnamenti tecnico-pratici: tabella C e D

SCUOLA POLO N. 5 – Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
Dirigente Scolastico Prof. Rosa Anna Tirante
Discipline Artistiche – Musicali – Motorie
A030 – A029 A031 – A032 – Strumenti musicali
A007 – A016 – A018 – A021 – A022 – A024 – A025 –A028 – A033 – A061 – A027 - A071 – A072 

SCUOLA POLO N. 6 – Ufficio Scolastico Provinciale – Viale Caduti del lavoro 3 – Verona
Dirigente Scolastico Prof. Gabriella Piccoli
Docenti della Scuola primaria e della Scuola dell’Infanzia

SCUOLA POLO N. 7 - I.T.I.S. “G. Marconi” – Piazzale Guardini, 1 - Verona
Dirigente Scolastico Prof. Delfina Varalta
Personale A.T.A.




* Personale ATA – Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

L'UST di Verona ha pubblicato le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale A.T.A. per l’a.s. 2011/12
http://www.istruzioneverona.it/?p=8998



* Personale ATA – Disponibilità posti per contratti a TI a.s. 2011/12

L'UST di Verona ha pubblicato gli elenchi delle disponibilità per le assunzioni a tempo indeterminato del Personale A.T.A. – a.s. 2011/12
http://www.istruzioneverona.it/?p=9004



* A settembre “una tantum” personale Ata?

"L’attribuzione del compenso di 180 euro al personale Ata in servizio nell’anno scolastico 2008/2009, derivante da economie contrattuali, era già prevista nel Ccni sottoscritto il 15 dicembre dello scorso anno."
Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33125&action=view



* Promozione alla classe successiva e ricorsi

Tar Emilia Romagna, Parma – Sentenza n. 266 del 26 luglio 2011
"La promozione conseguita dall’alunno ammesso alla classe successiva con riserva da parte del giudice amministrativo (in sede cautelare) assorbe il giudizio negativo in precedenza espresso dal Consiglio di classe e determina di conseguenza l’improcedibilità del ricorso avverso l’originario diniego di ammissione, presupponendo la promozione alla classe superiore una valutazione positiva dell’allievo che si fonda su di un programma più ampio di quello svolto nella classe inferiore, onde il giudizio favorevole integra una circostanza esterna e sopravvenuta, capace di assorbire gli effetti di quella precedente (non ammissione), perché pienamente satisfattiva dell’interesse sostanziale fatto valere e insuscettibile di automatica caducazione a seguito dell’eventuale ripristino del giudizio di non ammissione oggetto di iniziale impugnativa."
http://www.dirittoscolastico.it/wordpress/wp-content/uploads/Tar-Emilia-Romagna-Parma-Sentenza-n.-266-2011.pdf





20 agosto 2011



* IMMISSIONI IN RUOLO: MODELLI DI DELEGA E DI RINUNCIA

I modelli di delega e quelli di rinuncia alla nomina, predisposti dal servizio di consulenza nazionale della Gilda degli Insegnanti
http://www.gilda-unams.it/Federazione/attachments/863_delega_immissioni_as_11_12.pdf
http://www.gilda-unams.it/Federazione/attachments/863_opzione_rinuncia_concorso_ordinario.pdf
http://www.gilda-unams.it/Federazione/attachments/863_opzione_rinuncia_ge.pdf
http://www.gilda-unams.it/Federazione/attachments/863_rinuncia_immissione_ruolo_as_11_12.pdf



* Pubblicazione elenchi aggiuntivi definitivi di sostegno

degli aspiranti alle nomine in ruolo per l’a.s. 2011/12.
Nota dg Veneto del 19 agosto 2011 + elenchi: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10827



* CALENDARIO ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO PERSONALE DOCENTE GRADUATORIE CONCORSI ORDINARI.

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/11531/C21 Venezia, 17 Agosto 2011: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10823
"Qualora intervenissero in tempo utile istruzioni diverse da parte del MIUR, le stesse dovranno considerarsi prevalenti rispetto alle presenti direttive."
CALENDARIO: Mercoledì 24 agosto 2011
- Ufficio Scolastico regionale: Nomine in ruolo su posti di sostegno 1° e 2° grado (elenchi aggiuntivi concorsi ordinari)
Scuola secondaria di 2° grado: classi di concorso A013, A019, A042, A057, A071
- Ufficio Scolastico territoriale di Belluno: Scuola secondaria, ambito disciplinare n. 1 (classi di concorso A028, A025)
- Ufficio Scolastico territoriale di Padova: Scuola secondaria di 2° grado (classi di concorso A036, A037, A038)
- Ufficio Scolastico territoriale di Verona: Scuola secondaria classi di concorso A345, A346 (Lingua Inglese 1° e 2° grado), A545 (Lingua tedesca 1° grado)
- Ufficio Scolastico territoriale di Padova: Scuola secondaria di 2° grado, (classi di concorso A036, A037, A038)
- Ufficio Scolastico territoriale di Venezia: Scuola dell’infanzia; Sostegno scuola dell’infanzia (elenchi aggiuntivi concorso ordinario); Personale educativo

Graduatorie esaurite concorsi ordinari
Per queste graduatorie i posti dei nuovi contingenti vanno attribuiti tutti agli aspiranti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento
Scuola primaria;
Scuola secondaria, limitatamente alle seguenti classi di concorso:
A001 AEROTECNICA
A007 ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA
A020 DISCIPLINE MECCANICHE E TECNOLOGIA
A034 ELETTRONICA
A035 ELETTROTECNICA E APPLICAZIONI
A043 ITALIANO, STORIA, ED.CIVICA E GEOGRAFIA SCUOLA MEDIA
A047 MATEMATICA
A049 MATEMATICA E FISICA
A050 MATERIE LETTERARIE ISTITUTI DI 2° GRADO
A051 MATERIE LETTERARIE E LATINO LICEI …
A052 MARTERIE LETTERARIE, LATINO E GRECO NEI LICEI CLASSICI
A055 NAVIGAZIONE AEREA
A059 SCIENZE MATEMATICHE SCUOLA MEDIA
A060 SCIENZE NATURALI CHIMICA E GEOGRAFIA
A070 TECNOLOGIE TESSILI
A072 TOPOGRAFIA GENERALE
A445 LINGUA STRANIERA (SPAGNOLO)
A446 LINGUA E CIVILTA’ STRANIERA (SPAGNOLO)

"Gli Uffici Scolastici Territoriali competenti all’effettuazione delle nomine, dopo aver ricevuto i dati relativi al numero di posti da coprire, spediranno a mezzo telegramma o r.a.r. le convocazioni nominative per un numero di candidati superiore alle disponibilità e idoneo alla copertura dell’intero contingente da destinare ai concorsi ordinari."

CALENDARIO ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PERSONALE DOCENTE DA GRADUATORIE AD ESAURIMENTO E personale ATA
I Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali stabiliranno autonomamente i calendari delle operazioni, con la possibilità di anticipare le relative operazioni se riferite a tipologie di posti o a classi di concorso non interessate da immissioni in ruolo da concorso ordinario.
"In ogni caso, tutte le operazioni concernenti le nomine in ruolo, compresi gli scorrimenti per surroga, devono concludersi entro e non oltre il 31 agosto p.v.
Qualora, in relazione alla particolare complessità delle operazioni non sia possibile concludere entro il 31 agosto anche le convocazioni per le supplenze annuali e fino al termine delle attività didattiche, le stesse possono essere ultimate entro il 3 settembre p.v."

DIRETTIVE SPECIFICHE
"L’art. 1 del D.M. n. 74/2011 prevede, com’è noto, che le assunzioni a tempo indeterminato, con retrodatazione giuridica all’a.s. 2010/2011, vengano effettuate utilizzando le graduatorie ad esaurimento vigenti nell’a.s. 2010/2011.
Poiché Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali sono stati obbligati ad integrare tali graduatorie su preciso ordine del Commissario ad acta, con i nominativi dei docenti nei cui confronti il TAR del Lazio ha emesso specifiche ordinanze cautelari favorevoli all’inserimento “a pettine”, le nomine in questione dovranno essere disposte come segue:"
a) "nei confronti dei soli aspiranti compresi negli elenchi del Commissario ad acta, che risultino in posizione utile per l’eventuale nomina in ruolo, dovrà essere immediatamente comunicato, con telegramma o raccomandata con avviso di ricevimento, l’accantonamento della nomina e del posto al 31.08.2012, in attesa della sentenza di merito." [...]
"I predetti aspiranti non dovranno pertanto essere convocati e non dovranno essere destinatari di provvedimenti di individuazione con scelta della sede provvisoria, in quanto la nomina e la sede provvisoria vacante al 31.08.2012 sarà loro accantonata di risulta, a meno che non intervenga nei prossimi giorni una diversa indicazione uniforme del MIUR o una sentenza di merito."
b) "Salvo diverse indicazioni del MIUR, le operazioni di nomina in ruolo che riguardano graduatorie con candidati inseriti “a pettine” per ordine del Commissario ad acta si svolgeranno secondo la seguente procedura:
- convocazione e assegnazione della sede provvisoria, garantendo la copertura di tutti i posti vacanti fino al 31 agosto 2012, agli aspiranti inclusi a pieno titolo NON in esecuzione di ordinanze cautelari del TAR;
- accantonamento d’ufficio di un numero di posti vacanti fino al 31 agosto, pari agli aspiranti inseriti a pettine per ordine del citato Commissario, in posizione utile per ottenere la nomina in ruolo, tenendo conto dei posti vacanti residuati dopo l’assegnazione delle sede agli aspiranti indicati al precedente punto.
In caso disponibilità residue fino al 31 agosto in numero maggiore rispetto ai candidati in questione, la scelta della sede da accantonare sarà effettuata secondo criteri stabiliti da codesti Uffici.
- La competenza alla copertura dei posti accantonati con supplenza fino all’avente diritto, come sopra indicato, è del Dirigente scolastico, il quale procederà alla nomina dalle graduatorie d’istituto, con contratto di natura provvisoria fino all’avente titolo, salvo diverse indicazioni del MIUR."

Compensazioni
"L’art. 2 del DM 74/2011 prevede la possibilità di operare compensazioni nel caso in cui non sia possibile disporre tutte le nomine autorizzate dal MIUR relativamente a un determinato contingente per assenza o esaurimento della graduatoria o perché sono venuti meno, in organico di fatto, per contrazione di classi o altre cause, i posti previsti in organico di diritto."

Contratti in regime di part – time.
"Con l’art. 73 del decreto legge n. 112 del 25.6.2008, convertito in legge n. 133 del 6.8.2008, è stato modificato il regime giuridico del part –time, nel senso che la concessione di tale regime non è più automatica, ma è subordinata ad una valutazione discrezionale dell’amministrazione di appartenenza che ha la facoltà di rigettare l’istanza in caso di pregiudizio alla funzionalità complessiva.
Per questo motivo non risulta possibile stipulare il contratto di assunzione in ruolo in regime di part–time prescindendo dalla valutazione discrezionale del Dirigente scolastico, che non verrebbe posto nelle condizioni di effettuare le proprie valutazioni in ordine ai riflessi sull’organizzazione scolastica di detto regime ad orario ridotto.
I dirigenti degli UST avranno pertanto cura di invitare i Dirigenti scolastici a concedere il part–time ai docenti neo assunti in ruolo eventualmente a decorrere dal prossimo anno scolastico."

Scuola primaria: copertura posti di lingua inglese
"Qualora i contingenti assegnati corrispondano a soli posti di lingua inglese, residuati dai movimenti, sarà necessario scorrere le graduatorie ad esaurimento individuando i soli aspiranti in possesso dei requisiti per impartire tale insegnamento."

Riserve posti categorie protette (Legge 68/1999)
"Secondo le indicazioni riportate nella CM n. 248 del 7.11.2000, richiamata dalle istruzioni operative, le nomine in ruolo nei confronti delle categorie protette (invalidi, orfani e categorie equiparate) devono essere effettuate come segue:
a) innanzitutto è necessario verificare, tramite gli appositi tabulati messi in linea dal sistema informativo, che le aliquote previste per le due categorie (invalidi: 7%; orfani 1%) non siano sature;
b) si dovrà quindi porocedre al calcolo dei posti da destinare ai riservisti tenendo presente che a tale personale va attribuito fino ad un massimo del 50% dei posti destinati alle nomine in ruolo. Detto 50% va ulteriormente distribuito a metà tra gli aspiranti inclusi nei concorsi ordinari e nelle garduatorie ad esaurimento.
In presenza di un solo posto non si procede alla nomina del riservista. In caso di posti dispari, l’unità eccedente va attribuita agli aspiranti inclusi in graduatoria non riservisti;
c) le SS.LL. effettueranno le nomine a favore dei riservisti rispettando le percentuali previste dalla legge n.68/99 (invalidi 7% e orfani 1%);
d) la graduatoria ad esaurimento deve essere considerata come graduatoria unica;
e) il calcolo delle riserve da effettuare sul contingente relativo all’a.s.2010/11 deve essere disposto sommando il contingente assegnato con DM n. 75/2010 e quello assegnato con DM n. 74/2011."



* Verona: operazione per nomine in ruolo da graduatorie ad esaurimento A.S. 2011/12

Prot. 11445/C.07.c Verona, 19 agosto 2011: http://www.istruzioneverona.it/?p=8978
"Le nomine in ruolo per il personale docente ed educativo si terranno nei giorni 26, 27 e 29 agosto 2011, secondo il calendario e l’orario dettagliato che verrà pubblicato sul sito di questo Ufficio lunedì 22 agosto 2011.
Gli interessati riceveranno anche comunicazione individuale."

Alla pagina http://www.istruzioneverona.it/?p=8864 l'UST ha pubblicato gli elenchi aggiornati del personale docente di scuola secondaria convocato per le assunzioni a tempo indeterminato - Lingue straniere (Inglese e Tedesco) da concorso ordinario, che avranno luogo mercoledì 24 agosto p.v. alle ore 9,00 – presso la sede staccata del Liceo Sc. “Fracastoro” di via Ca’ di Cozzi n. 39 di Verona.
a rettifica dell'avviso http://www.istruzioneverona.it/?p=8933 "Convocazione per nomine in ruolo docenti secondaria di I e II grado presso la Sede Staccata del Liceo “Fracastoro” di via Ca di Cozzi n.39 , dalla graduatoria del concorso ordinario 31.03.1999 per Lingue straniere Inglese e Tedesco, mercoledì 24 agosto 2011 alle ore 9.00. Allegati: posti – elenco convocati"

I siti degli altri UST del Veneto:
http://www.istruzionepadova.it/
http://www.istruzionevicenza.it/wordpress/
http://www.istruzionevenezia.it/
http://www.istruzionetreviso.it/
http://istruzionebelluno.eu/
http://www.istruzionerovigo.it/



* Personale ATA – Calendario nomine in ruolo a.s. 2011/12

L'UST ha pubblicato il calendario delle convocazioni per le assunzioni a tempo indeterminato del Personale A.T.A per l’anno scolastico 2011/12 e gli elenchi dei convocati distinti per profilo.
Disponibile anche un modello di delega
http://www.istruzioneverona.it/?p=8980




* Scuola dell’infanzia – Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie

http://www.istruzioneverona.it/?p=8939



* Docenti secondaria II - Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie - sostegno

http://www.istruzioneverona.it/?p=8945




* ATA – Graduatorie definitive utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie

http://www.istruzioneverona.it/?p=8934




* Decreto rettifica graduatorie esaurimento 2011/14

L'UST ha pubblicato il decreto di rettifica delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo. http://www.istruzioneverona.it/?p=8930





19 agosto 2011



* Ripartizione contingente assunzioni T.I. personale docente

L'UST di Verona ha pubblicato il contingente ministeriale relativo al numero delle assunzioni a tempo indeterminato del personale docente scuola secondaria per l’anno scolastico 2011/12.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8907



* Nomine in ruolo a.s. 2011/12. - Le ultime news dall'USR Veneto

dalla Federazione Gilda-Unams del Veneto, 18.8.2011

Le operazioni di assunzione in ruolo partiranno il 24 agosto con le nomine da Concorso  a  VE, BL, PD e VR e dovranno concludersi al massimo entro il 31/8.
L’USR comunicherà a breve sia i contingenti delle diverse classi di concorso dei nominati su concorso ordinario sia l’elenco delle Graduatorie di concorso esaurite.
E' probabile quindi uno slittamento delle operazioni di nomina a TD nei primi giorni di settembre.
Sui candidati inseriti a pettine su istanza del Commissario ad Acta si attende una circolare del Miur che la settimana prossima chiarirà la posizione soprattutto dei docenti inseriti a pettine nel 1° scaglione e che dovrà uniformare le operazioni di tutti gli uffici provinciali. Non vi sarà al momento alcuna ricaduta immediata sugli altri docenti.
Vi potranno essere compensazioni tra diverse classi di concorso (ad esempio per l’esaurimento delle graduatorie) solo in seguito ad una specifica informativa provinciale e comunque all’interno del medesimo profilo.
Verranno fatte nomine solo su posti in OD ovvero su posti al 31/8, ma qualora i posti al 31/8 fossero stati ridotti rispetto all’OD a causa delle operazioni di utilizzo o assegnazione provvisoria, saranno comunque garantiti i contingenti delle immissioni in ruolo stabiliti dal Miur sulla base delle disponibilità definite in OD.
Documenti. I nominati in ruolo non dovranno produrre entro 3 giorni i documenti già in possesso dell’amministrazione e delle scuole, ma dovranno solo citarne i luoghi e i tempi in cui sono stati conseguiti e gli uffici provvederanno a recuperarli.
Analogamente l'USR ricorderà agli uffici ed alle scuole che i sevizi prestati saranno richiesti direttamente dall'amministrazione alle scuole e non dovranno essere prodotti dai singoli docenti.
L’USR chiarirà in modo preciso nel rispetto delle circolari 73 e 74/2011 le conseguenze delle possibili rinunce che saranno regolate rispettando in modo rigoroso l’allegato A della cm 73/2011.
Come indicato dalla circolare ministeriale le riserve del 1° contingente saranno calcolate sommandole a quelle conteggiate lo scorso anno e di esse sarà resa nota l'entità per ogni classe di concorso. E' stato ribadito che comunque ai fini del calcolo delle riserve la graduatoria è unica e che saranno predisposte visite mediche collegiali nella provincia di nomina a tutti gli invalidi nominati in ruolo.
 
Federazione Gilda-Unams del Veneto
http://www.gildavenezia.it/com/Archivio/2011/ago11/ruolo-news.htm




* Istruzioni assunzioni precari

La guida della Gilda: http://www.gildaverona.org/allegati/ISTRUZIONIRAZZI2011.pdf



* Informativa assunzioni Verona

L'incontro è stato spostato a lunedì 22



* Personale ATA - Elenco graduato provvisorio sostituzione DSGA

L'UST di Verona ha pubblicato l’elenco graduato provvisorio degli assistenti amministrativi a tempo indeterminato che si sono resi disponibili all’utilizzazione, in qualità di D.S.G.A., in altra scuola per l’a.s. 2011/12.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8919



* Trento - Personale docente

Provincia autonoma di Trento - Calendario delle convocazioni per la stipula dei contratti di lavoro a tempo determinato per i docenti della scuola primaria e secondaria per l’a.s. 2011/2012 - (Nota prot.n. 479472-42-mc dell’11 agosto 2011)
http://www.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/e719fd85-d480-49f6-944d-ec9b98f23304/calendario_convocazioni_trento.zip



* Assunzioni: accantonati posti sulle graduatorie 2010/2011?

"Confermate le anticipazioni che avevamo fatto nei giorni scorsi. I "pettinisti" inseriti nelle graduatorie 2010-2011 non potranno essere immessi in ruolo (ma se ne hanno titolo potranno optare per la graduatoria 2011-2012). L'Anief diffida tutti e chiede l'inserimento a pettine per tutti i ricorrenti." Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33106&action=view



* Scuole e Università possono fare da intermediari per il lavoro

"Curricula degli studenti e dei laureati: il consenso non serve più
Secondo il ministero del Lavoro ed il Miur non serve l’autorizzazione perchè l’operazione è necessaria per l’esercizio dell’attività di intermediazione. Facoltativa è la pubblicazione di indirizzo, numero di telefono e numero di fax, mentre è obbligatorio pubblicare almeno uno dei due dati tra indirizzo e-mail e numero di cellulare."
Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33100&action=view




17 agosto 2011



* Scuola & disabilità - come resistere ai tagli in 10 mosse

"Dalla nuove classi alla mannaia della Finanziaria, dalle procedure per l'accertamento dell'handicap alla riforma dell'assistenza: ecco cosa fare prima di cominciare il nuovo anno scolastico secondo Salvatore Nocera, vicepresidente nazionale"
di Salvatore Nocera, vicepresidente nazionale Fish da Superabile, 16.8.2011
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/come_resistere.htm



* La trasformazione della scuola nell'ultimo decennio

di Carmine Iannicelli
http://www.gildavenezia.it/riforma/riformadoc/2011/trasformazione_scuola.pdf



* Riconoscimento del servizio pre-ruolo: gli interessi legali e la (eventuale) rivalutazione su somme erogate con ritardo decorrono dalla data di adozione del provvedimento.

Tar Basilicata – Sentenza n. 391 del 07 luglio 2011
"Il diritto alla rivalutazione monetaria e agli interessi su somme erogate con ritardo ai pubblici dipendenti, nel caso in cui il diritto patrimoniale trovi fonte direttamente in un provvedimento amministrativo, va riconosciuto dalla data di maturazione del credito retributivo, che è identificabile con la data di adozione del provvedimento, ancorché questo abbia efficacia retroattiva."
http://www.dirittoscolastico.it/tar-basilicata-sentenza-n-391-del-07-luglio-2011/



* Docenti secondaria II grado – Utilizzazioni ed Assegnazioni Provvisorie

L'UST di Verona ha pubblicato gli elenchi delle utilizzazioni ed Assegnazioni provvisorie dei docenti della scuola secondaria di II grado, l’elenco delle utilizzazioni e degli esclusi dei docenti  del Liceo musicale e una  utilizzazione da altra provincia  su Cl. di concorso in esubero.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8866



* Personale ATA – Consiglio di amministrazione provinciale

Il Consiglio di Amministrazione Provinciale del Personale A.T.A.., in carica per un triennio è composto dal Dirigente dell'UST (G. Pontara) e dai DS L. Carazzolo e R.A. Tirante
http://www.istruzioneverona.it/?p=8876
D.lgs.vo 297/94 - Art. 549 - Consiglio di amministrazione provinciale
1. Presso ogni ufficio scolastico e istituito un consiglio di amministrazione provinciale, presieduto dal provveditore agli studi, composto da un preside e da un direttore didattico scelti tra quelli di ruolo della provincia. Ad esso sono attribuite le funzioni stabilite in materia di personale A.T.A. dal presente testo unico, dai regolamenti e dai contratti collettivi.
2. Le funzioni di segretario del consiglio sono disimpegnate da un impiegato con qualifica non inferiore alla VI dell'ufficio scolastico provinciale.
3. I membri del consiglio di amministrazione provinciale durano in carica per un triennio e sono nominati con decreto del provveditore agli studi.



* Nomine a tempo indeterminato e determinato personale docente e A.T.A.

L'UST di Verona ha convocato i sindacati venerdì prossimo per l’informativa sulle procedure e modalità operative.






14 agosto 2011



* Nomine a tempo determinato a.s. 2011-2012: emanate le istruzioni operative

Richiamate procedure, modalità operative e modelli organizzativi degli anni precedenti
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1898

Il Miur con nota prot. n. 6635 del 11 agosto 2011 ha fornito le istruzioni e indicazioni operative in materia di attribuzione di supplenze al personale scolastico per l´a.s. 2011/ 12.
Anche per l´a.s. in corso sono richiamate sostanzialmente procedure, modalità operative e modelli organizzativi dello scorso anno scolastico, tranne ovviamente le procedure relative alla gestione delle graduatorie di coda, non più previste. Di seguito i punti più significativi.

CONFERIMENTO SUPPLENZE
L´attribuzione delle supplenze in base allo scorrimento delle graduatorie ad esaurimento avverrà secondo le relative disposizioni dell´art. 3 comma 2 e seguenti del Regolamento.
Per le sanzioni connesse al mancato perfezionamento o risoluzione anticipata del rapporto di lavoro nel conferimento delle supplenze a livello provinciale trovano piena applicazione le disposizioni contenute nell´art. 8 del Regolamento che, al riguardo, con effetti relativi a tutto l´anno scolastico di riferimento, prevedono:
1 - la rinuncia ad una proposta di assunzione o l´assenza alla convocazione comportano la perdita della possibilità di conseguire supplenze sulla base delle graduatorie ad esaurimento per il medesimo insegnamento;
2 - la mancata assunzione di servizio dopo l´accettazione, attuatasi anche tramite la presentazione di delega, comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, sia sulla base delle graduatorie ad esaurimento che di quelle di circolo e di istituto, per il medesimo insegnamento;
3 - l´abbandono del servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, sia sulla base della graduatoria ad esaurimento che di quelle di circolo e di istituto, per tutte le graduatorie di insegnamento.

Si richiama l´attenzione sul disposto dell´art. 3, comma 5, del citato Regolamento che consente, unicamente durante il periodo di espletamento delle operazioni di attribuzione di supplenze e prima della stipula dei relativi contratti, che l´aspirante rinunci, senza alcun tipo di penalizzazione, ad una proposta contrattuale già accettata, relativa a supplenza temporanea sino al termine delle attività didattiche, esclusivamente per l´accettazione successiva di proposta contrattuale per supplenza annuale, per il medesimo o diverso insegnamento. La disposizione vale per tutte le classi di concorso o tipologie di posti, attività didattiche di sostegno comprese.

PART TIME
Viene riconosciuto il diritto del supplente ad attivare, al momento dell´assunzione, rapporti di lavoro a tempo parziale secondo quanto previsto dagli artt. 25, comma 6 e 39 del CCNL. Nella nota si precisa di tener conto dell´art. 73 del D.L. n. 112/08 convertito nella legge 133/09, articolo che ha modificato parti della legge n. 662 del 1996 istitutiva del part-time. Poiché nella scuola il rapporto di lavoro part-time è stato regolato integralmente per contratto, si ritiene tuttavia che il diritto, nel limite del 25% della dotazione organica, sia pienamente esigibile né possa essere rimesso a valutazioni discrezionali da parte dell´Amministrazione. Per ciò che attiene alle sole modalità di costituzione dell´orario per il personale docente è lo stesso contratto a rinviare all´O.M. n. 446/97 (art. 39, c. 13 CCNL).

POSTI DI SOSTEGNO
Per quanto riguarda i posti di sostegno, è stata confermata anche per il prossimo anno la possibilità di far valere i titoli di specializzazione conseguiti successivamente ai termini di scadenza previsti per le graduatorie ad esaurimento e per quelle di circolo e di istituto ai fini dell´inserimento in coda agli elenchi di sostegno della fascia di pertinenza nelle scuole prescelte per l´a. s. 2011/2012. Gli interessati potranno inviare al Dirigente della scuola a cui è stato diretto il modello B per l´inserimento nelle graduatorie di circolo/istituto, entro il 26 agosto 2011, richiesta in carta semplice indicando, con le modalità dell´autocertificazione, i dati relativi al conseguimento del titolo.

LICEI MUSICALI E COREUTICI
I suddetti Licei dovranno pubblicare sul proprio sito e sull´albo dell´USR il bando relativo ai posti disponibili, entro il 18 agosto 2011, facendo riferimento agli specifici insegnamenti attivati presso le singole istituzioni scolastiche con l´indicazione analitica dei vari strumenti musicali.
Gli interessati, inseriti nelle graduatorie ad esaurimento per le classi di concorso A031, A032 e A077 ed in possesso dei requisiti richiesti possono presentare domanda entro il 31 agosto 2011. Entro la medesima data del 31 agosto possono presentare domanda anche coloro che sono inseriti nelle graduatorie di terza fascia di istituto.

PRIORITÀ NELLA SCELTA DELLA SEDE
Analogamente a quanto previsto lo scorso anno, la priorità nella scelta della sede (legge 104 art. 21 e 33) si attiva solo all´interno dei posti spettanti, nel senso che in nessun caso i beneficiari della priorità possono ottenere posti di durata giuridica e consistenza economica maggiore rispetto a quelli cui hanno titolo in base alla posizione di graduatoria.
Si precisa anche che per gli aspiranti in situazione di handicap personale (art. 21 e 33 comma 6 legge 104) la priorità di scelta si applica nei confronti di qualsiasi istituzione scolastica, mentre per gli aspiranti che assistono parenti in situazione di handicap (art. 33 comma 5 e 7 legge 104) la priorità di scelta si può esercitare solo per scuole ubicate nel medesimo comune di residenza della persona assistita o, in mancanza di disponibilità, nel comune viciniore.

SPEZZONI FINO A 6 ORE
Per il conferimento di supplenza pari o inferiori a 6 ore settimanali la nota richiama le disposizioni previste dall´art. 1 comma 4 del Regolamento delle supplenze.

RISERVE
Per le assunzioni del personale beneficiario delle riserve di cui alla Legge 68/99 si dovrà tenere conto delle istruzioni emanate nell´allegato A, punto A7, alla nota n. 11689 dell´11 luglio 2008 circa l´applicazione delle recenti sentenze della Corte di Cassazione.
http://www.gildains.it/public/documenti/1898DOC-346.pdf




* Immissioni in ruolo: pubblicato il Decreto Ministeriale

Decreto ministeriale n. 74 del 10 agosto 2011

Con la nota prot. n. 6643 dell´11 agosto 2011, il Miur ha trasmesso il decreto ministeriale n. 74 del 10 agosto 2011 sulle assunzioni a tempo indeterminato di personale docente, educativo e ata per l´a.s. 2011/2012 di cui alla circolare ministeriale n. 73 di pari data.

Permangono numerosi nodi da sciogliere. Essenziale soprattutto comprendere quali graduatorie si utilizzeranno per il contingente di 10.000 assunzioni a tempo indeterminato di personale docente ed educativo, con retrodatazione all´anno scolastico 2010/2011, da effettuarsi, come previsto dal D.I. del 3 agosto 2011, utilizzando le graduatorie ad esaurimento vigenti nell´a.s. 2010-2011. Nello specifico si utilizzeranno le graduatorie pubblicate nel 2009 o quelle commissariate con l´inserimento a pettine dei ricorrenti? La questione è tanto più urgente in quanto non tutti gli uffici scolastici territoriali hanno provveduto a rettificare le graduatorie del 2009.

Riteniamo che sia necessario un chiarimento da parte del Miur ai fini di assicurare trasparenza ed uniformità delle operazioni su tutto il territorio nazionale e garantire un regolare avvio dell´anno scolastico. 
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1899
http://www.gildains.it/public/documenti/1899DOC-329.pdf


Le istruzioni operative emanate quest' anno per le immissioni in ruolo, prevedono tassativamente - a carico degli interessati - la presentazione entro 3 gg. dalla stipula dei contratti a tempo indeterminato alle rispettive scuole di assegnazione di tutta la documentazione autocertificata nel modello d' inserimento nelle GE.
Invitiamo, pertanto, tutti coloro che prevedono di essere in nomina, di acquisire la suddetta documentazione onde evitare, non solo ritardi nelle surroghe da parte degli UU.SS.TT., ma perfino possibili decadenze dal ruolo.
http://www.gilda-unams.it/Federazione/index.php?option=com_content&view=article&id=858:contingenti-immissioni-in-ruolo-2011&catid=43:spazio-precari&Itemid=95

La guida della Gilda ai documenti per i neoassunti:
http://www.gildavenezia.it/mestiere/documenti/2010/primo_anno_ruolo-2010.pdf

Assunzioni in ruolo, emanata la circolare ministeriale
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1897
Il Miur con la circolare n. 73 del 10 agosto 2011, inviata ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali, ha fornito le istruzioni operative per le assunzioni a tempo indeterminato del personale scolastico (docente, educativo ed Ata) per gli anni scolastici 2010/2011 e 2011/2012.
La suddivisione della dotazione di nomine del personale docente ed educativo in due contingenti, riferiti rispettivamente all´anno scolastico 2010/2011 ed all´anno scolastico 2011/2012, comporterà che gli Uffici scolastici adottino, al riguardo, le seguenti direttive:

a) la confluenza di unità di personale assegnate per l´anno scolastico 2010/2011, alla dotazione relativa all´anno scolastico 2011/2012, potrà avvenire esclusivamente nei casi di assoluta mancanza di aspiranti utilmente collocati nelle graduatorie di competenza dell´anno scolastico 2010/2011;

b) l´accettazione da parte di un aspirante di posto relativo al contingente per l´anno scolastico 2010/2011, rende il medesimo aspirante non idoneo a conseguire ulteriori nomine, per lo stesso posto o classe di concorso, relativamente alla dotazione per l´anno scolastico 2011/2012, sia nella medesima che per altra provincia;

c) è consentito, in via eccezionale, che in caso di rinuncia a nomina sulla dotazione per l´a.s. 2010/2011, l´aspirante rimanga in posizione utile per il conseguimento di nomina per il medesimo posto o classe di concorso, relativamente alla dotazione per l´anno scolastico 2011/2012, sia per la medesima che per altra provincia.

In allegato anche l´allegato A contenente le istruzioni operative per il personale docente:
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1897
http://www.gildains.it/public/documenti/1897DOC-766.pdf

Assunzioni in ruolo, i numeri per regioni e province:
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1894
http://www.gildains.it/public/documenti/1894DOC-613.pdf
La pagina del Miur con i dati (inclusi ATA): http://www.istruzione.it/web/istruzione/cm73_11


relazione sull'incontro al Miur (sito FGU-Gilda)

Le graduatorie ad esaurimento delle varie province a cura dei Docenti scapigliati:
http://www.idocentiscapigliati.com/2011/07/graduatorie-ad-esaurimento-definitive.html



* Graduatorie del concorso ordinario D.D.G. 1.4.99 con l’indicazione degli ultimi nominati

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10698



* TFA e fabbisogno formativo

Il Miur comunica dati e tabelle dei posti disponibili per i diversi livelli scolastici

Nei prossimi anni i posti disponibili saranno solo quelli che deriveranno dai pensionamenti, calcolati sulla base dei parametri e delle regole attuali e tenendo conto della presenza degli insegnanti soprannumerari.

Per quanto riguarda il corso di laurea per conseguire l´abilitazione all´insegnamento nella scuola dell´infanzia e primaria, i dati sono già stati incrociati con l´offerta formativa delle Università. Dei 5.611 posti disponibili è stato possibile attivare corsi per 5.151 studenti proprio in base all´offerta formativa presentata dagli Atenei.
Scuola infanzia, Veneto: 919 posti nei tre anni
Scuola primaria Veneto: primo anno 306; secondo anno 306; terzo anno 307
Scienza della formazione, Padova: 300 posti
http://www.gildains.it/public/documenti/1900DOC-75.pdf

Per quanto riguarda invece la scuola secondaria di primo grado l´incrocio tra i dati e l´offerta formativa sarà possibile solo dopo il 20 settembre termine ultimo per l´offerta formativa delle Università.

Analogamente per i corsi di TFA delle secondarie di primo e secondo grado, si dovrà attendere i primi di ottobre per avere la mappa completa dei corsi per le principali classi di concorso dopo cioè che le Università avranno fatto pervenire l´offerta formativa.

Le tabelle rappresentano il risultato di queste elaborazioni:
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1900

Laurea magistrale insegnamento, Tfa e Scienze della formazione primaria
"Con riferimento ai nuovi percorsi di formazione per l’abilitazione all’insegnamento il Miur ha diffuso la nota prot. n. 81 del 5 agosto 2011 in cui dà indicazioni sulla programmazione per i corsi di laurea magistrale per l’insegnamento nella scuola secondaria di I grado nonché per i corsi di tirocinio formativo attivo (Tfa) per l’insegnamento nella scuola media e nella scuola superiore. Definiti, per decreto, anche i posti disponibili per il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33034&action=view



* Docenti inidonei ed inquadramento ata: facoltà di presentare la domanda

Prime disposizioni applicative. Più tempo per la mobilità intercompartimentale

Con nota prot. n. 6626 del 10 agosto 2011 il Miur fornisce istruzioni per la gestione delle domande del personale docente dichiarato permanentemente inidoneo all´espletamento alla funzione docente.
Le domande di inquadramento nei profili professionali di assistente amministrativo e di assistente tecnico del personale ata potranno essere presentate dal 14 agosto al 14 settembre 2011, utilizzando il modulo allegato alla nota, oppure, indifferentemente, trasmettendola on-line, con modalità web che, per motivi tecnici, sarà resa disponibile, presumibilmente, dal 1° settembre.
La nota chiarisce comunque che con successive disposizioni sarà disciplinata la possibilità ulteriore, ovviamente avendone i requisiti, di presentare domanda di pensionamento con effetto immediato, ancorchè in corso d´anno 2011/2012.
Il personale non reimmesso nei ruoli ata per indisponibilità delle sedi richieste ovvero il personale che non si avvale della facoltà di presentare la domanda sarà soggetto a mobilità intercompartimentale transitando nei ruoli delle Amministrazioni dello Stato, delle Agenzie, degli Enti pubblici non economici e delle Università. Sarà garantita precedenza assoluta nell´assegnazione presso sedi dell´Amministrazione centrale e di quelle periferiche del Ministero, con particolare riguardo al personale che già presta servizio presso i suddetti Uffici.
Si ricorda che la legge 111/2011 prevede che con decreto predisposto entro 90 giorni dalla sua entrata in vigore, sono individuate le pubbliche amministrazioni destinatarie e le procedure da utilizzare per l´attuazione della mobilità intercompartimentale, nonché le qualifiche e i profili professionali da attribuire al medesimo personale.  La nota precisa infatti che occorreranno ulteriori indicazioni per la gestione della citata mobilità intercompartimentale.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=0&plug=motore&area=news&id=1895



* Concorso dirigenti scolastici, chiarimenti

Prot. n. AOODGPER.6629 del 10 agosto 2011 ad oggetto: Concorso per il reclutamento di dirigenti scolastici - Titoli di accesso Chiarimenti:
http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot6629_11
Prot. n. AOODGPER.6623 del 9 agosto 2011 ad oggetto: Concorso ordinario Dirigenti scolastici - Istanze di partecipazione di aspiranti non presenti nel SIDI in quanto docenti presso istituzioni scolastiche non gestite dal Ministero dell'Istruzione:
http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot6623_11




* Sostegno

Pubblicazione elenchi aggiuntivi provvisori aspiranti nomine in ruolo su posti di Sostegno Scuola Secondaria di 1° e 2° grado a.s. 2011/12
Nota dg del 10 agosto 2011 pdf – elenchi zip
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10681
Reclami entro il 17 agosto via fax 041/2723118 o all’indirizzo di posta elettronica: ufficio3.veneto@istruzione.it



* POSTI IN PIÙ PER IL VENETO?

Comunicato stampa dell'USR Veneto: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/COMUNICATO_STAMPA_posti_in_piu_2011_12.pdf
e assunzioni nel Veneto: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/COMUNICATO_STAMPA_Nomine_ruolo_2011_12.pdf



* Esiti agli Esami di Stato conclusivi del primo e secondo ciclo di istruzione in Veneto, a.s. 2010/11

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/Esiti_esami_Stato_secondo_ciclo_Veneto_2010_11.pdf
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/Esitiprimociclo_Veneto.pdf




* Dirigenti scolastici – Elenco aggiornato sedi da assegnare in reggenza a.s. 2011/2012

al 9 agosto: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10630



* Graduatorie d’istituto personale docente ed educativo, indicazioni per le scuole e date

PROT./MIUR/UFF.III/11065/C7 Venezia, 4 agosto 2011
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/notaGist_2_sito.pdf
Convalida operazione di acquisizione domande e sedi da parte delle scuole entro il 30 settembre
Dopo la convalida, l’UST potrà chiedere la prenotazione delle graduatorie provvisorie di II fascia e III fascia (dal 1° ottobre). Le graduatorie d’istituto definitive di I fascia potranno invece essere richieste già dal 1° settembre
Dopo la convalida, l’UST potrà chiedere la prenotazione delle graduatorie provvisorie di II fascia e III fascia (dal 1° ottobre). Le graduatorie d’istituto definitive di I fascia potranno invece essere richieste già dal 1° settembre
Esame dei reclami e trasmissione al sistema delle rettifiche a seguito dei reclami accolti (entro il 20 ottobre).
Convalida della fase reclami per pubblicazione delle graduatorie definitive (entro il 20 ottobre).
Prenotazione diffusione graduatorie definitive (dal 21 ottobre).
Dal 28 ottobre il MIUR procederà alla prenotazione massiva delle graduatorie definitive di II e III fascia per gli UST che non hanno provveduto autonomamente.

Per Verona l'UST ha pubblicato la circolare Prot. 11278/C.97.c  dell'11 agosto 2011
http://www.istruzioneverona.it/wp-content/uploads/2011/08/Avviso-pubblicazione-calendario.doc
ad oggetto: Operazioni di avvio dell’anno scolastico 2011/12. Personale docente di ogni ordine e grado e personale educativo ed A.T.A.                 Indicazioni di massima per la stipula dei contratti a tempo indeterminato e determinato.

La stipula dei contratti di lavoro a Tempo Indeterminato verrà effettuata presso l’Ufficio Scolastico n. XII di Verona tutto il personale della Scuola secondo il calendario che sarà pubblicato a breve non appena conclusi gli adempimenti previsti dalle vigenti norme di Legge.
Per quanto riguarda, invece, l’individuazione dei destinatari di proposta di contratto a Tempo Determinato sono state individuate le Scuole “Polo” che gestiranno tutte le operazioni inerenti.
I dettagli relativi alla data delle convocazioni a tempo determinato, delle graduatorie convocate, del numero dei posti disponibili verranno comunicati con il calendario che sarà pubblicato prevedibilmente a partire dal 22 agosto p.v.
Gli aspiranti convocati possono farsi rappresentare per delega, come da modello allegato 2) e 3), da persona di propria fiducia, ovvero possono delegare il Dirigente dell’Ufficio Scolastico  n. XII di Verona.
In ogni caso la delega deve pervenire, PENA LA SUA NULLITA’, a questo ufficio nei 5 - cinque giorni che precedono la data della convocazione, unitamente a copia del documento di identità del delegante, esclusivamente tramite fax al n° 045 8303140 (anche nel caso che le operazioni siano state delegate a scuola Polo in altra sede). "N.B. Per evidenti ragioni organizzative l’Ufficio non potrà tenere conto di deleghe trasmesse in precedenza.". La circolare non dice quali siano queste evidenti ragioni organizzative, ma consigliam di inviare nuovamente eventuali deleghe.



* Utilizzazioni ed Assegnazioni Provvisorie

L'UST di Verona ha pubblicato il 12 agosto (circolare datata 11 agosto) l’elenco delle utilizzazioni e le graduatorie provvisorie di assegnazione provvisoria provinciale ed interprovinciale A.S. 2011/12  relativi al personale docente di scuola secondaria di I grado.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8853
e quelle del Personale ATA di ruolo aspirante all’utilizzazione e all’assegnazione provvisoria provinciale ed interprovinciale per l’a.s. 2011/12
http://www.istruzioneverona.it/?p=8847




* Personale ATA – Graduatorie definitive II posizione economica

L'UST di Verona ha pubblicato l'11 agosto le graduatorie provinciali definitive per l’attribuzione della seconda posizione economica al Personale ATA di ruolo – profili: Assistente Amministrativo e Assistente Tecnico.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8818



* Assistenza a disabili – L.104/92, interpello 32/2011 del 9 agosto

http://www.dirittoscolastico.it/ministero-del-lavoro-interpello-n-32-del-09-08-2011/
Alternanza nell’assistenza a disabili: i permessi possono essere concessi solo ad un soggetto
Accertamento provvisorio della situazione di handicap: se la commissione medica nega l'accertamento definitivo i permessi goduti nel frattempo devono essere recuperati.




* Manovra in Gazzetta Ufficiale


Manovra finanziaria in Gazzetta Ufficiale
"E' il decreto legge 138 del 13 agosto ed è già in vigore. Il provvedimento è composto da 20 articoli; il primo riguarda pubblico impiego e personale della scuola. Il blocco delle tredicesime non riguarda la scuola. Festività civili spostate al lunedì, al venerdi o alla domenica."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33088&action=view

Manovra bis, niente tagli ma penalizzato chi va in pensione
"Sono consistenti i "danni" a coloro che lasceranno il servizio: per tutti scatta l’anno in più di permanenza già valido per il resto dei dipendenti pubblici; chi lascia prima si vedrà assegnata la liquidazione dopo 2 anni anziché 6-9 mesi. Preoccupano anche i tagli alle Regioni. Soddisfatta la Gelmini. Parole di fuoco da Flc-Cgil e Usb: si va verso lo sciopero generale."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33085&action=view

Finestra mobile a scuola - Ritocco all’età delle donne
"Ai dipendenti della scuola, come già avviene per tutti gli altri lavoratori della pubblica amministrazione, si applicherà la cosiddetta «finestra mobile», un meccanismo che in buona sostanza allunga l’età del pensionamento di quasi un anno"
La Stampa, 13.8.2011: http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/ritocco.htm

Pubblico impiego, Tfr congelato due anni - niente tredicesima se l´ufficio non risparmia
La norma sulle liquidazioni per chi va in pensione d´anzianità. La Cgil: "Siamo davanti a una politica che non si riduce i privilegi, ma scarica sui lavoratori le sue inefficienze"
di Luisa Grion la Repubblica 13.8.2011
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/congelato.htm

INPS: Contributo di perequazione
A decorrere dal 1° agosto 2011 e fino al 31 dicembre 2014, sui trattamenti pensionistici corrisposti da enti gestori di forme di previdenza obbligatorie – i cui importi risultino complessivamente superiori a 90mila euro lordi annui – sarà dovuto un contributo di perequazione, come stabilito dalla legge 111/2011 di conversione del decreto legge 98/2011, recante disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria. Nella circolare 109 del 5 agosto 2011 sono contenute tutte le informazioni su importo del contributo, decorrenze, prestazioni soggette e modalità di effettuazione della trattenuta.
http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDOC.aspx?sVirtualURL=/circolari/Circolare%20numero%20109%20del%2005-08-2011.htm&iIDDalPortale=&sAltriParametri=iIDNews=TUTTI



* Valutazione del merito: emanato un decreto della Presidenza del Consiglio

"Il regolamento riguarda solo il personale alle dipendenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri ma introduce criteri che potrebbero valere anche per altri provvedimenti."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33043&action=view





5 agosto 2011



* Calendario scolastico a.s. 2011/2012

Definite le date degli esami e i calendari regionali

Il Miur ha pubblicato l´ordinanza ministeriale n. 68 del 1° agosto 2011 con la quale ha trasmesso il calendario scolastico nazionale e regionale.
Le date degli esami sono le seguenti:
- Esame di Stato I ciclo: Prova nazionale il 18 giugno 2012; prima sessione suppletiva 25 giugno; seconda suppletiva 3 settembre
- Esame di Stato II ciclo: prima prova scritta 20 giugno 2012; suppletiva 4 luglio.

Le festività nazionali:
tutte le domeniche;
il 1° novembre, festa di tutti i Santi;
l´8 dicembre, Immacolata Concezione;
il 25 dicembre, Natale;
il 26 dicembre;
il 1° gennaio, Capodanno;
il 6 gennaio, Epifania;
il giorno di lunedì dopo Pasqua;
il 25 aprile, Anniversario della Liberazione;
il 1° maggio, festa del Lavoro;
il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;
la festa del Santo Patrono.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=121&area=Calendario%20scolastico&id=1891

La pagina del sito del Miur: http://www.istruzione.it/web/istruzione/om68_11



* Primi rilevamenti prove INVALSI e scenari futuri

Resoconto dell´incontro al Miur

Il  28 luglio scorso le OO.SS. sono state invitate dal Commissario Straordinario dell´INVALSI Dott.Cosentino, già direttore generale del Miur, per la presentazione delle prime valutazioni inerenti le prove INVALSI effettuate nell´a.s. 2010-11. Per l´Invalsi erano presenti il Direttore Generale dott. Cristanini e il responsabile di settore dott.Ricci.
[...]
La delegazione FGU - Gilda degli Insegnanti ha espresso le seguenti posizioni anche critiche:
- Gilda apprezza l´ottimo lavoro fatto da INVALSI ponendo l´accento che, se è necessario avere un serio sistema nazionale di valutazione, bisogna urgentemente dare certezza all´ente sia in termini di finanziamenti che di organico. Apprezza in questo senso l´impegno espresso dal dott. Cosentino.
- Il lavoro svolto da INVALSI si colloca però in un contesto politico particolarmente sfavorevole. Ogni strumento di valutazione di sistema in applicazione della cultura sbagliata della meritocrazia brunettiana si può trasformare in strumento di tipo premiale o di penalizzazione delle scuole e dei docenti. Ciò appare vero anche se i test avrebbero caratteristiche di discrezionalità interna al sistema e alle scuole e hanno come elemento di misurazione il valore aggiunto. Le variabili in campo sono molto complesse (contesto territoriale, composizione sociale, organizzazione delle classi, ecc.,ecc.) e si rischia di ridurre la complessità solo per dare "pagelle" alle scuole e ai docenti. Le resistenze dei docenti o più in generale l´apparente positiva partecipazione determinata nella stragrande maggioranza dei casi da puro adempimento di procedure burocratiche top down , non consentono di immaginare nel prossimo futuro elevati livelli di collaborazione. Bisogna modificare i decreti Brunetta per dare alla scuola regole diverse e meno penalizzanti.
- Manca da parte del Miur un minimo segnale per rifinanziare le scuole e indirettamente in FIS con fondi dedicati per il riconoscimento del lavoro burocratico dei docenti impegnati nelle prove. Ciò appare elemento particolarmente negativo. Di fronte a blocco dei contratti, peggioramento delle condizioni lavorative, aumento degli allievi in classe, ecc. si continua a imporre ai docenti lavoro accessorio non retribuito. Gilda considera ciò inaccettabile.
- Si esprime preoccupazione per l´uso improprio che si può fare delle performance delle scuole in un sistema competitivo determinato da una sbagliata cultura dell´autonomia scolastica intesa come concorrenza tra scuole-aziende. Se i risultati dei test possono essere utili per definire strategie di miglioramento e di correzione delle scelte didattiche interne alle scuole, possono altresì essere utilizzati come elementi per valorizzare all´esterno le scuole "migliori" portando ad una sorta di differenziazione delle scuole in scuole di serie A e di serie B..Si reputa pertanto necessario introdurre modalità di comunicazione dei dati che implichino effettivamente una discrezionalità interna del loro utilizzo.

FGU-Gilda intende in ogni caso vagliare accuratamente i dati comunicati da INVALSI per aprire un dibattito serio con le forze politiche e sindacali circa le strategie più efficaci finalizzate a portare tutte le scuole italiane a standard di qualità e a livelli di preparazione degli allievi che superino le fragilità che appaiono ancora preoccupanti in alcuni assi culturali.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=100&area=Valutazione&id=1889



* Tirocinio formativo attivo e nuove classi di concorso

Il punto dopo il Convegno del 19 luglio

La Gilda degli Insegnanti di Roma, in collaborazione con FGU, ANICIA ed ACA, ha organizzato il 19 luglio scorso un Convegno, avente ad oggetto approfondimenti sul Tirocinio Attivo Formativo e sul lavoro che l´Amministrazione sta facendo sulle classi di concorso, della scuola secondaria. [...]
L´ispettore Marco Riva ha esaminato i testi normativi riferiti alla nuova procedura del TFA - del cui nuovo istituto non ha lesinato criticità -, sottolineando come per l´effettivo "decollo" della procedura siano necessari ancora otto Decreti Ministeriali che, visti i tempi dell´Amministrazione, ne mettono in discussione il proposito di avviare il tutto per il prossimo mese di novembre.
[...] Il responsabile della formazione della Gilda degli Insegnanti di Roma, Gino Vespa, già docente universitario di Organizzazione delle Risorse Umane, ha richiamato i cardini del proprio insegnamento, sottolineando come informazione e coinvolgimento del personale, definizione delle carriere e riconoscimenti economici rappresentino i fondamentali per garantire la riuscita di ogni riforma e sottolineando come, in assenza di questi presupposti, ogni innovazione rischia di essere percepita come "caduta dall´alto" e per questo estranea e subita da chi ne dovrebbe essere il protagonista, con evidente conseguenza che resti un fatto "cartaceo", nei fatti del tutto improduttivo.
Da tutti gli interventi, che rimangono un momento di partenza rispetto agli argomenti, che meritano - a partire da settembre - di essere tenuti sotto controllo ininterrottamente, sembra emergere:
- il TFA sarà la procedura con la quale si conseguirà l´abilitazione agli insegnamenti, per tutti i laureati di una fase transitoria (che non si sa quanto duri);
- limitatamente all´insegnamento nella scuola primaria, i percorsi accademici specifici vengono confermati (seppur in qualche parte riconsiderati) e in essi già previsto il TFA;
- ci si sta orientando verso corsi universitari triennali a cui seguiranno, per coloro che intendono divenire docenti, percorsi biennali (attuali percorsi specialistici) al cui interno sarà prevista la "curvatura sulla scuola" e quindi il TFA;
- è già prevista una fase transitoria, che non disconosce le precedenti fasi transitorie... vi sarà quindi una lunga fase nella quale saranno garantiti i colleghi che avevano pregressi titoli variamente "abilitanti", così come le abilitazioni già conseguite: per questi, l´Amministrazione organizzerà ipotesi interne di riconversione, anche considerando le nuove classi di concorso a "maglie larghe", che si stanno definendo;
- per gli Insegnanti Tecnico Pratici, si sta avviando una riflessione più particolare, che dovrebbe definirsi nella previsione della laurea triennale, quale titolo di accesso alla tabella C.
[...]
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=108&area=Formazione&id=1890

L'articolo di Tecnica della scuola sulla nota Miur del 5 agosto:
Laurea magistrale insegnamento, Tfa e Scienze della formazione primaria
"Con riferimento ai nuovi percorsi di formazione per l’abilitazione all’insegnamento il Miur ha diffuso la nota prot. n. 81 del 5 agosto 2011 in cui dà indicazioni sulla programmazione per i corsi di laurea magistrale per l’insegnamento nella scuola secondaria di I grado nonché per i corsi di tirocinio formativo attivo (Tfa) per l’insegnamento nella scuola media e nella scuola superiore. Definiti, per decreto, anche i posti disponibili per il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria."
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=33034&action=view



* IMMISSIONI IN RUOLO: I CONTINGENTI NAZIONALI

30.308 docenti precari e 36.000 ATA. Del contingente riservato ai docenti, 10.000 posti saranno assegnati dalle precedenti graduatorie con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2010 ed economica dal 2011, mentre i restanti 20.308 saranno conferiti dalle nuove graduatorie, con decorrenza giuridica ed economica dal 1° settembre 2011, purchè la formalizzazione delle immissioni in ruolo avvenga entro il 31 agosto, altrimenti la decorrenza economica sarà differita di un anno.

2010/11
INFANZIA 1.681;
PRIMARIA. 1.680;
SCUOLA MEDIA 1.680;
SUPERIORI 1.680;
SOSTEGNO 3.200;
PERSONALE EDUCATIVO 36.

2011/12
INFANZIA 4.599;
PRIMARIA 2.145;
SCUOLA MEDIA 5.597;
SUPERIORI 4.251;
SOSTEGNO 3.644;
PERSONALE EDUCATIVO 72.

Ci sembra doveroso ricordare che i ricorsi che per prima la Gilda degli Insegnanti ha promosso per la stabilizzazione del rapporto di lavoro, hanno consentito di conseguire un importante risultato: infatti per la prima volta da molti anni tutti i posti in organico di diritto saranno destinati alle immissioni in ruolo.
La stessa Amministrazione ha recepito quanto sopra nelle premesse al Decreto, onde evitare l' apertura del procedimento d' infrazione da parte dell' UE contro il ns. Paese, altrimenti inadempiente.
http://www.gilda-unams.it/Federazione/index.php?option=com_content&view=article&id=857:immissioni-in-ruolo-contingenti-nazionali&catid=43:spazio-precari&Itemid=95

La pagina dell'ARAN: http://www.aranagenzia.it/index.php/comunicazioni/1784-immissione-in-ruolo-del-personale-a-termine-del-comparto-scuola



* PERSONALE ATA – incontro MIUR del 3 agosto 2011

Concorso ordinario DSGA, sostituzione DSGA, circolare sulle supplenze, applicazione comma 12 e ss dell'art.19 della legge 111/2011

Il giorno 3 agosto 2011 presso il MIUR si è svolto il programmato incontro tra la parte pubblica e le organizzazioni sindacali rappresentative del Comparto Scuola sul Concorso ordinario DSGA, posti DSGA- copertura- anno scolastico 2011/2012, circolare sulle supplenze, applicazione art.19, co. 12 e ss.della legge 111/2011.

Concorso ordinario DSGA
L'amministrazione ha fornito una prima informativa sul bando del concorso ordinario per il reclutamento dei 450 posti già accantonati; il concorso che si svolgerà su base regionali e prevede una preselezione obbligatoria, è riservato al personale in possesso dei titoli culturali previsti dal CCNL comparto Scuola per l'accesso al profilo. Prima dell'emanazione definitiva sono previsti ulteriori incontri approfondimento.

Copertura posti DSGA anno scolastico 2011/12
L'amministrazione ha illustrato una bozza di direttiva che sarà iunviata agli Uffici Scolastici Regionali con la quale saranno forniti i criteri da utilizzare per la formazione degli elenchi da cui attingere per la copertura dei posti vacanti dei DSGA
[...]

Circolare sul conferimento delle supplenze
L'amministrazione ha illustrato una bozza di circolare che a giorni dovrebbe essere inviata agli scolastici periferici.
Il contenuto in buona sostanza è identico a quello del decorso anno scolastico.
Per quanto riguarda le supplenze del personale ATA la nostra delegazione ha insistito affinchè nella circolare venisse chiarito che la durata dei contratti stipulati dai capi di Istituto su posti vacanti e disponibili fosse è il termine dell'anno scolastico (31 agosto) e non il termine delle attività didattiche (30 giugno).
E' stato richiesto anche di esplicitare che il personale ATA, individuato beneficiario di supplenza fino al termine dell'anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche, può optare per una supplenza dello stesso tipo per altro profilo professione anche successivamente alla stipula del contratto e dopo di aver assunto servizio.

Applicazione art.19, co. 12 e ss.della legge 111/2011.
Durante l'incontro si è discusso della norma della manovra finanziaria secondo la quale il personale docente dichiarato, dalla Commissione medica operante presso le aziende sanitarie locali, permanente inidoneo alla propria funzione, per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti, su istanza di parte, assume la qualifica di assistente amministrativo o tecnico.
Il Ministero ha illustrato una bozza di Decreto Ministeriale espressamente previsto dalla norma contenente i criteri di applicazione delle disposizioni di legge.
Dopo un serrato confronto durante il quale tutte le Organizzazioni hanno dichiarato la contrarietà a quanto stabilito dalla norma evidenziandone in maniera puntuale le ragioni, il Ministero, considerata la delicatezza e la complessità, si è impegnato a diramare a breve una nota con la quale vengono spostati in avanti i termini per la richiesta da parte degli interessati (la norma prevede 30 giorni dalla pubblicazione della legge) ed aprire immediatamente un confronto per individuare le migliori soluzioni possibili.
Per quanto riguarda la ricaduta sul personale ATA, la nostra delegazione ha evidenziato con forza come, considerato il numero del personale docente che potrà chiedere di essere inquadrato come assistente amministrativo e tecnico (oltre 4.000), l'applicazione della normativa, di fatto, si traduce in ulteriori tagli del personale amministrativo e tecnico che mettono a rischio l'attività delle segreterie scolastiche per cui sarà necessario un ripensamento. Daremo conto degli sviluppi futuri.
http://www.gilda-unams.it/Federazione/index.php?option=com_content&view=article&id=856&catid=53&Itemid=121

La ripartizione dei posti ATA e dei docenti inidonei suddivisi per provincia:
http://www.gilda-unams.it/Federazione/attachments/855_20110803182615821.pdf
Verona, docenti collocati fuori ruolo e utilizzati in altri ruoli: 28, non assegnati ad altri ruoli:  5
http://www.tecnicadellascuola.it/allegati/documenti/Tabelle/disponibilita_ata.pdf



* Dov'è finito il preside?

Mutamenti d'incarico:
CARRERI ROBERTO da I.T.I.S. "Ricci" Legnago a I.T.C. "Pasoli" - Verona
CHERUBINI ENRICO ANGELO da I.C. Tregnago a I.C. n.4 Verona
GASPARINI FABRIZIO da D.D. n. 2 San Giovanni Lupatoto a I.C. Dossobuono -Villafranca
MURINO MAURO da I.T.C. "M.Polo" - Verona a Lic. Class. "Maffei" -Verona
PACIFICO CONCETTA da I.C. Bovolone a I.C. N. 13 - Verona
PASETTO PIETRO da I.C. San Martino Buonalbergo a I.C. n.8 - Verona
Decreto completo: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10592

Sedi da assegnare a reggenza:
DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO SAN BONIFACIO
DIREZIONE DIDATTICA VILLAFRANCA
DIREZIONE DIDATTICA 1 LEGNAGO
DIREZIONE DIDATTICA SAN MARTINO B.A.
DIREZIONE DIDATTICA 2 SAN GIOVANNI LUPATOTO
ISTITUTO COMPRENSIVO ZEVIO 118 7 VERONA ISTITUTO COMPRENSIVO SAN MARTINO B.A.
ISTITUTO COMPRENSIVO COLOGNOLA AI COLLI
ISTITUTO COMPRENSIVO N.6 VERONA
ISTITUTO COMPRENSIVO CEREA
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 12 "GOLOSINE"VERONA
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 7 VERONA
ISTITUTO COMPRENSIVO N.10 BORGO ROMA EST VERONA
ISTITUTO COMPRENSIVO N.22 BUTTAPIETRA-VERONA
ISTITUTO COMPRENSIVO SALIZZOLE
ISTITUTO COMPRENSIVO MOZZECANE
ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOVOLONE
ISTITUTO COMPRENSIVO TREGNAGO
ISTITUTO COMPRENSIVO MONTECCHIA CROSARA
SCUOLA MEDIA STATALE "BONTURI-PIUBELLO" SAN BONIFACIO
I.P.A.A.T.A. di LEGNAGO
IIS "MIGHETTI" LEGNAGO
IIS "G. VERONESE" SAN BONIFACIO
IPSIA"GIORGI"VERONA
I.T.I.S."RICCI" LEGNAGO
I.T.C. "M.POLO" VERONA
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10630




* Indicazioni integrative all’O.M. n. 64 del 21 luglio 2011: operazioni avvio a.s. 2011/2012

Criteri per la definizione del quadro delle disponibilità e per l’effettuazione delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e A.T.A.
Criteri e modalità per la sostituzione del DSGA della Regione Veneto per l’a.s. 2011/2012.
Nota dg del 3 agosto 2011: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10625

"Prima di avviare le operazioni, il quadro complessivo ed analitico della disponibilità iniziale verrà reso noto tramite affissione all’albo dell’U.S.T. e portato a conoscenza delle OO.SS. provinciali e aggiornato in caso di disponibilità sopravvenute.
Tutte le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria dovranno essere concluse entro il 24 agosto p.v., al fine di poter effettuare tutte le nomine in ruolo e le supplenze annuali entro il 31 agosto 2011"

DEFINIZIONE DEL QUADRO DELLE DISPONIBILITA’ PERSONALE DOCENTE
DOCENTI DESTINATARI DELLE UTILIZZAZIONI SU POSTI DI SOSTEGNO
DOCENTI DESTINATARI DELLE UTILIZZAZIONI SU POSTI DI SOSTEGNO
MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI DI UTILIZZAZIONE E ASSEGNAZIONE PROVVISORIA E ASSEGNAZIONE SEDE D’UFFICIO A DOCENTI ANCORA IN SEDE PROVVISORIACRITERI E MODALITA’ PER LA SOSTITUZIONE DEL DSGA SU POSTI VACANTI E/O DISPONIBILI PER TUTTO L’ANNO SCOLASTICO
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2011/08/om64_indicazioni.pdf



* Art. 9 del CCNL Comparto Scuola – Misure incentivanti per progetti relativi alle aree a rischio

Nota dg del 3 agosto 2011 – CM 67 del 28 luglio 2011 + allegati
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10615



* I 6 ITS nel Veneto

Mobilità sostenibile – Logistica delle merci e delle persone     www.itslogistica.it     IPSIA GIORGI
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10580



* Graduatorie definitive pers. docente ed educativo

Il 5 agosto l'UST di Verona ha pubblicato le Graduatorie definitive ad esaurimento relative al personale docente della scuola dell’infanzia, primaria,  di I e di II grado per il triennio 2011/14: http://www.istruzioneverona.it/?p=8754
http://www.istruzioneverona.it/?page_id=8130



* Contributo regionale "Buono scuola"

Anno scolastico-formativo 2010-2011
Presentazione della domanda entro 3 novembre 2011, i criteri della Regione Veneto:
http://www.regione.veneto.it/Notizie/Primo+Piano/Buono+scuola+2010+2011.htm




* La Lega difende le paritarie: efficienti e fanno risparmiare soldi allo Stato

Per il presidente del Veneto, Luca Zaia, tra più alti rappresentanti del Carroccio, gli asili parrocchiali che accolgono 88 mila bambini veneti fanno un ottimo lavoro.
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=32971&action=view
http://www.regione.veneto.it/Notizie/Comunicati+Stampa/Agosto+2011/1463.htm




* Test e merito, i danni anche negli USA

La rivista Time riporta lo scandalo degli imbrogli nelle scuole di Atlanta (USA).
Dopo 10 mesi di indagini sono emersi diffusi imbrogli nei test standardizzati (inclusa la correzione delle risposte errate date dagli studenti) da parte di docenti e dirigenti scolastici per ottenere migliori punteggi e intascare i relativi premi.
178 le persone implicate. Il sovrintendente delle scuole di Atlanta aveva dato un ultimatum agli indagati: dimettersi o essere licenziati. Finora solo 4 docenti anno accolto l'invito e si sono dimessi.
Le scuole interessate potrebero dover restituire circa 1 milione di dollari in contributi federali.






1 agosto 2011



* Graduatorie di istituto, il Ministero risponde alle domande più frequenti


Il Ministero ha pubblicato una serie di risposte ai quesiti sollevati in tema di aggiornamento ed integrazione delle graduatorie di  circolo ed istituto per il triennio 2001-2014.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=118&area=Graduatorie%20di%20circolo/istituto&id=1886
http://www.gildains.it/public/documenti/1886DOC-299.pdf



* Riordino congedi e permessi, in gazzetta ufficiale il decreto

Le nuove norme saranno in vigore dall´11 agosto

Nella Gazzetta Ufficiale del 27 luglio 2011 è stato pubblicato il decreto legislativo 18 luglio 2011, n. 119, emanato in attuazione della delega contenuta nell´articolo 23 della legge 4 novembre 2010, n. 183, in tema di riordino della normativa in materia di congedi, aspettative e permessi, approvato il 9 giugno dal Consiglio dei Ministri.

Le novità riguardano in particolare:
- le lavoratrici che hanno subito un aborto o la morte prematura del bambino;
- i genitori di bambini disabili;
- l´assistenza ad un portatore di handicap grave;
- i pubblici dipendenti ammessi a dottorati di ricerca;
- l´assistenza a più persone in situazione di handicap grave;
- le persone invalide che necessitano di cure;
- i riposi in caso di adozione o affidamento.

Le nuove norme entreranno in vigore dall´11 agosto prossimo.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=77&area=Assenze%20e%20permessi&id=1888
http://www.gildains.it/public/documenti/1888DOC-514.pdf



* Aree a rischio, sottoscritto il contratto nazionale integrativo

Confermate le risorse dello scorso anno scolastico

E´ stata sottoscritta martedì 27 luglio l´ipotesi di contratto nazionale integrativo per la ripartizione delle risorse relative alle attività progettuali per le aree a rischio, a forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica per l´anno scolastico 2011/2012
In attesa di una nuova sessione negoziale per ridefinire fondi e parametri di attribuzione, sono state confermati gli importi dello scorso anno scolastico (utilizzati a partire dal 2005).
Potranno essere adesso avviate le contrattazioni integrative regionali che dovrebbero concludersi entro il prossimo 31 agosto, con l´avvio contestuale della procedure di presentazione dei progetti e l´approvazione degli stessi, da parte di ciascun USR, con l´indicazione dell´importo assegnato a ciascuna scuola beneficiaria, entro il 30 settembre, in tempi compatibili con la programmazione educativa per l´anno scolastico 2011/2012.
http://www.gildains.it/news/dettaglio.asp?idcat=120&area=Aree%20a%20rischio&id=1887



* Mobilità personale ATA

In linea sul sito Miur i movimenti 2011/2012: http://www.istruzione.it/web/istruzione/movimenti_personale
e la pagina dell'USP di Verona: http://www.istruzioneverona.it/?p=8551



* Riconoscimento corsi di formazione/aggiornamento

 promossi da Enti e/o Associazioni professionali e dalle diocesi offerti al Personale della scuola a.s. 2011-2012
Nota dg del 29 luglio 2011 pdf
http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/archives/10536



* Personale ATA - Graduatorie provvisorie II posizione economica


L'USP di Verona ha pubblicato il 29 luglio le graduatorie provinciali provvisorie per l’attribuzione della seconda posizione economica al Personale ATA di ruolo – profili: Assistente Amministrativo e Assistente Tecnico.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8686



* Disponibilità posti sezione Lic. Musicale “Montanari”

I posti e le ore disponibili per l’a.s. 2011/12 presso il liceo “Montanari” per la sezione liceo musicale.
Su tali disponibilità iniziali saranno disposte le utilizzazioni del personale ai sensi dell’art. 6 dell’O.M. n° 64 del 21 luglio 2011.
http://www.istruzioneverona.it/?p=8706



* Personale ATA – Posti disponibili dopo i movimenti

http://www.istruzioneverona.it/?p=8679



* LSU/ATA e riconosciuto del diritto alla riserva del 30%


"Il TAR Puglia sede di Bari ha statuito l’assenza di qualsiasi ostacolo al riconoscimento agli LSU/ATA della riserva disposta in loro favore dalla legislazione sui lavoratori socialmente utili e specificamente prevista (ma poi non attuata in concreto), per il personale scolastico, dall’Ordinanza n. 153 del 30/05/2000."
Su dirittoscolastico.it: http://www.dirittoscolastico.it/lsuata-riconosciuto-il-diritto-alla-riserva-del-30/




* Il giornale Inpdap agosto-settembre

Include un articolo sulle pensioni della scuola:
http://www.inpdap.it/webinternet/download/Giornale/giornale_inpdap_31_32.pdf



* Assegnazione ai plessi e alle classi: i danni di brunetta

Una situazione di conflitto che si poteva evitare.
Un articolo di Tecnica della scuola: http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=32941&action=view



* Tagli organici, il Consiglio di Stato riscontra vizi procedurali: eluse le Regioni

http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=32935&action=view




* Riforma dell’apprendistato: il CdM approva definitivamente il decreto

http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=32926&action=view



* UNA GIORNATA DA ASSESSORE REGIONALE

Un comunicato stampa dell'assessore Donazzan che spiega molte cose:
http://www.regione.veneto.it/Notizie/Comunicati+Stampa/Agosto+2011/1439.htm



* Classe di concorso A052: il T.A.R. Lazio concede a dieci docenti ricorrenti

la sospensiva della nota miur n. 272 del 14.3.2011.
inviata da Maria Lucia Giangrande, 1.8.2011
http://www.gildavenezia.it/docs/Archivio/2011/ago2011/sospensiva_272-2011.htm



* Invalsi: RESOCONTO INCONTRO AL MIUR

presentazione primi rilevamenti prove INVALSI e scenari futuri dell’INVALSI
dalla Gilda degli Insegnanti, 28.7.2011
http://www.gildavenezia.it/com/Archivio/2011/lug11/resoconto_invalsi.htm




* Ministero Funzione Pubblica: Circolare n. 10 del 2011

Decreto legge n. 98 del 2011, convertito in legge n. 111 del 2011 - "Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria." - art. 16, commi 9 e 10 - controllo sulle assenze dal servizio per malattia dei pubblici dipendenti - regime della reperibilità - assenze per visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici.
http://www.innovazionepa.gov.it/media/836740/circolare%2010%20assenze001.pdf







Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009


I materiali che rendo disponibili in rete, salvo diversa indicazione, si intendono pubblicati con licenza Creative commons per i testi e LGPL per il software (qui trovate una traduzione italiana non ufficiale)

Creative Commons License
This opera by Flavio Filini is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.