Attenzione, sindacalista cattivo
(Grazie a Rossella per il disegno ...)
La pagina principale del sito
Aggiornamenti sulla scuola e il sindacato a cura di Flavio Filini

Se volete essere informati sugli aggiornamenti di questa pagina mandate una mail a: flavio@filini.org

Maggio 2009





(29 maggio 2009)

* Graduatorie di Circolo e di Istituto

Disposizioni in merito alla costituzione delle graduatorie relative al personale docente ed educativo per gli aa.ss.2009/2010 e 2010/2011. I modelli di domanda A/1 e A/2 saranno resi disponibili entro il 3 giugno 2009. (D.M. n.56 del 28 maggio 2009)
Scadenza presentazione domande 30 giugno
Scelta scuole (modello B) dal 1 al 31 luglio solo per via telematica


La pagina di riferimento della rivista Tecnica della Scuola


* Mutamento di incarico dei Dirigenti Scolastici 2009/10 – Dimensionamento istituzioni scolastiche

La Nota dg del 27 maggio 2009 di chiarimento





* Calendario scolastico 2009/10

Per il Veneto l'attività didattica inizierà il 14 settembre

Approvato, con  Deliberazione G.R. n. 1553 del 26 maggio 2009,  il calendario per l'anno scolastico 2009/10
La Nota Direzione Istruzione del 27 maggio pdf
DGR 1553 pdf
La pagina del sito della Regione Veneto 



* Mobilità

1) L'USP di Verona rende noto che i trasferimenti e i passaggi di ruolo dei docenti della scuola dell'infanzia per l'a.s. 2009/10 saranno pubblicati in data 3 giugno 2009 anzichè il 1° di giugno come previsto.

2) Proroga termini mobilità e organico di I e II grado.

Con nota prot. n. 7801 del 28 maggio 2009 il MIUR comunica che i termini previsti dall’ O.M. n. 18 del 13 febbraio 2009 sono così modificati:

Scuola secondaria di secondo grado

- Il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è prorogato dal 28 maggio 2009 al 5 giugno 2009.
- La data di pubblicazione dei relativi movimenti è conseguentemente prorogata dal 22 giugno 2009 al 26 giugno 2009.

Scuola secondaria di primo grado

- Il termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è prorogato dal 18 giugno 2009 al 26 giugno 2009.
- La data di pubblicazione dei relativi movimenti è conseguentemente prorogata dal 10 luglio 2009 al 17 luglio 2009.

La nota sottolinea altresì che tutte le operazioni propedeutiche all’avvio del prossimo anno scolastico, relative all’adeguamento dell’organico, alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale di ruolo e alla stipula dei contratti a tempo indeterminato e determinato, dovranno comunque concludersi entro il termine perentorio del 31 agosto 2009 previsto dalla vigente normativa.



* Esami di Stato: Il ritorno della Conchiglia?

Prot. n. AOODPPR/493/U
Roma, 28 maggio 2009

Oggetto: Aggiornamento software "Conchiglia".

Pervengono a questo Ministero richieste di chiarimento, in merito all'utilizzazione del programma "Conchiglia", per la gestione degli adempimenti amministrativi da parte di alcune commissioni di maturità.
In proposito, si ritiene opportuno far presente che, anche al fine di evitare possibili difficoltà per i Presidenti delle commissioni degli esami di Stato, il software di cui trattasi sarà aggiornato da questo Ministero e messo a disposizione delle scuole. Con successiva nota saranno fornite le necessarie indicazioni per l'aggiornamento del software stesso.

IL CAPO DIPARTIMENTO
F.to Giovanni Biondi



* Accesso agli atti: sentenza TAR Veneto

La sentenza del TAR del Veneto sul diritto di accesso agli atti da parte dei componenti del Collegio dei Docenti.


* Congedi parentali personale a tempo determinato

La Cisl scuola di Verona pubblica la risposta della Ragioneria Generale dello Stato al quesito posto dalla Ragioneria territoriale dello Stato di Sondrio in data 24 marzo 2009.
"Il quesito  riguarda il personale a tempo determinato del comparto scuola che chiede di usufruire del congedo parentale successivamente al congedo per maternità e, per potersi avvalere di tale congedo, alla necessità o meno di perfezionare il rapporto di lavoro con la presa di servizio".
La Ragioneria conviene che, trovandosi l’interessata in costanza di rapporto di lavoro, non sia necessaria la presa di servizio per poter usufruire del congedo parentale.


* Graduatorie ad esaurimento

1) Orizzonte Scuola pubblica la guida operativa inviata dal Miur agli USP per inserire le domande relative alle Graduatorie ad esaurimento2009/11 nel sistema informatico. Nonostante il documento sia molto tecnico, fornisce delle indicazioni che possono essere utili per i docenti interessati dalla procedura.

2) Ancora Orizzonte Scuola pubblica l'importante "ordinanza del Consiglio di Stato, che conferma quella del Tar Campania, secondo la quale il punteggio, già dichiarato in precedenti aggiornamenti, può essere oggetto di nuova valutazione. Il ricorso è stato patrocinato dal sindacato SAB

Il ricorso riguarda il caso di una docente che a partire dall'a.s. 2003/04, ha prestato servizi didattici contemporanei su più classi di insegnamento.

Alla richiesta, nel 2007, di poter utilizzare l'altro servizio, l'USP ha risposto negativamente, adducendo il fatto che la normativa ministeriale non consente lo spostamento, o in questo caso il cambio, di un punteggio già dichiarato.

Il divieto è stato ribaltato dal giudizio del Tar e adesso anche del Consiglio di Stato.

L'ordinanza si aggiunge alle altre già emesse da TAR Sicilia, Catania, sez. IV, 21 ottobre 2005, n. 1846 e TAR Toscana, Firenze, sez. I, 5 ottobre 2006, n. 4241, che hanno fornito una interpretazione estensiva della disposizione ministeriale, e alla sospensiva che già il Consiglio di Stato ha espresso in merito alle Graduatorie ad esaurimento, relativamente al cambio di provincia senza penalizzazioni per il biennio 2009/11 e lo spostamento dei 24 punti Ssis".

Nella pagina di Orizzonte scuola il testo della sentenza del Consiglio di Stato e le sentenze del TAR Lazio


* Riforma Istituti Tecnici e professionali

La rivista Tecnica della Scuola riferisce che nella mattinata del 28 maggio, sono stati approvati dal Consiglio dei Ministri due regolamenti che riorganizzano e potenziano gli istituti tecnici e professionali a partire dall'anno scolastico 2010/2011.
Il testo dei decreti e i comunicati stampa del Miur


* Regolamento sulla valutazione in Consiglio dei Ministri

Tecnica della Scuola riferisce che nella riunione del 28 maggio, il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo definitivo del regolamento in materia di valutazione previsto dalla legge 169.



(26 maggio 2009)

* ASSEMBLEA NAZIONALE GILDA

Sulla scuola presente e futura

Molti i temi trattati nei due giorni dell’ Assemblea nazionale della Gilda. Temi urgenti e temi  preoccupanti che caratterizzano sempre di più l’ orizzonte della nostra scuola.

Dall’ analisi del Progetto Israel sulla formazione iniziale dei docenti, su cui è stato approvato il documento, qui sotto pubblicato, presentato dal Centro Studi nazionale della Gilda; alla constatazione e alla precisa ricostruzione del percorso di smantellamento della scuola pubblica (Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda); alla informazione sui tentativi di gonfiare gli orari delle cattedre nell’ organico di diritto (Maria Domenica Di Patre, vicecoordinatrice nazionale). Alessandro Ameli, presidente della CGU, illustrando i ”Decreti Brunetta” ha sottolineato come nell’ultima versione del decreto vi sia una particolare attenzione riservata alla scuola che resta esclusa dai sistemi, piuttosto discutibili,  di identificazione del “merito”.  Un’ attenzione attribuibile in larga parte all’ impegno delle nostre delegazioni che hanno seguito con costanza e perseveranza  tutte le fasi di preparazione di questo Decreto.
 [...]

PRIME OSSERVAZIONI SULLE BOZZE DI RIORDINO DEGLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI



* Organico: Ancora sulle cattedre oltre le 18 ore

e un articolo di Italia Oggi



* Una nuova sezione nella pagina dei materiali: appelli e interventi dei docenti delle diverse discipline

* I Docenti delle materie scientifiche temono l'impoverimento della scuola

* Appello contro l'eliminazone del Diritto e dell'Economia dai nuovi Licei



* Esame di Stato: Commissioni secondaria II grado

La pagina del MIUR per conoscere le commissioni d'esame



* Valutazione alunni: interviene un Dirigente Tecnico


Orizzonte Scuola pubblica un intervento di analisi della recente normativa sulla valutazione degli alunni.

* Mobilità personale educativo, modifica scadenze

Nota prot. n. 7505 del 25 maggio 2009 del Miur:
 
OGGETTO: Funzioni di mobilità ed organico di diritto personale educativo per l'a.s. 2009/2010.

Facendo seguito alla nota prot.n. A00DGPER 6247 del 5 maggio 2009, al fine di venire incontro alle richieste avanzate da alcuni Direttori regionali, il termine ultimo per la comunicazione all'ufficio delle domande di mobilità e dei posti disponibili per il personale educativo, è prorogato al 5 giugno 2009 e la pubblicazione dei movimenti è fissata al 20 giugno 2009.
Si invitano, pertanto, le SS.LL., tramite i competenti uffici provinciali, a voler assicurare la conclusione delle operazioni sopra citate.
Si ringrazia per la fattiva e consueta collaborazione.

Il Direttore Generale
Luciano Chiappetta



I documenti del Congresso nazionale Cisl



(25 maggio 2009)

* Esami di Stato I ciclo – Candidati scuole non paritarie

Nota dg del 22 maggio 2009 pdf


* Graduatorie di istituto. Riapertura prevista per la prossima settimana.

Il ministero ha consegnato ai sindacati la bozza di decreto per la riapertura delle graduatorie di istituto. 

Il decreto interessa i docenti interessati all'inserimento in II e III fascia, e alla comunicazione delle istituzioni scolastiche in cui figurare per gli aa.ss. 2009/20011 in I, II, e III fascia.

La rivista Orizzonte Scuola pubblica i resoconti di Gilda e dei sindacati confederali


* Docenti soprannumerari: la circolare del Ministero è una trappola.

L'intervento della Gilda degli Insegnanti
e il precedente intervento

Una scheda dello Snals di Venezia


*  Elezioni 2009. I permessi elettorali.

Uno speciale della Gilda degli Insegnanti




* Riforma Istituti Tecnici: schemi dei decreti


Il testo degli schemi e lo speciale Istituti Professionali e Tecnici nelle pagine della Gilda di Venezia


(21 maggio 2009)

* Educandato: autorizzati i trasferimenti

MIUR/AOODRVE/UFF.III/5151/2/ C21    Venezia, 20 maggio 2009                                               

OGGETTO: Organico di diritto personale docente a.s. 2009/10
Istituti di primo e secondo grado  annessi agli Educandati di Montagnana e di Verona
Indicazioni operative per gestione posti disponibili tramite movimenti.

     Come già anticipato per le vie brevi  questa Direzione è stata autorizzata dal MIUR a rendere disponibili per i movimenti i posti ancora vacanti presso gli istituti di primo e secondo grado annessi agli Educandati di Montagnana (PD)  e di Verona.

     Per  raggiungere tale finalità è necessario che codesti Uffici effettuino a SIDI le operazioni elencate nella mail del 15. 5 u.s. inviata a codesti uffici dalla responsabile EDS che,ad ogni buon fine, si riportano: 

    * gli uffici devono cancellare l'organico eventualmente già acquisito;
    * una volta che confermano alla responsabile EDS di aver operato la cancellazione il sistema provvederà a 'scaratterizzare' le scuole;
    * gli uffici devono eventualmente aggiornare le catene di raggiungibilità per queste scuole (inserirle se non ci sono e richiedere la simmetrizzazione);
    * riacquisire l'organico;
    * rettificare le domande di mobilita. Per fare sì che le preferenze per gli Educandati vengano considerate valide per i movimenti l'ufficio deve rientrare in aggiornamento sulla domanda e risalvarla (senza modificare niente). Per aiutare gli uffici a individuare le domande su cui devono operar el’EDS  fornirà gli elenchi delle domande dove, tra le preferenze, è inserito almeno un codice di queste scuole.

Si segnala l’urgenza  in relazione ai termini strettissimi di chiusura delle specifiche funzioni SIDI relative all’ organico degli istituti di 2° grado. 

Si prega in particolare di confermare alla dott. Montaina, responsabile EDS, di aver cancellato l’organico eventualmente già acquisito. 
 

                                                  IL DIRIGENTE
                                                F.to Rita Marcomini



* Esame di Stato – Primo Ciclo - a.s. 2008/2009

Istruzioni e indicazioni per lo svolgimento degli esami conclusivi del primo ciclo di istruzione (C.M. n.51 del 20 maggio 2009)



*  Valutazione degli apprendimenti – a.s. 2008/2009

Sintesi delle disposizioni in vista della conclusione dell’anno scolastico
(C.M. n.50 del 20 maggio 2009)



* Piano regionale per l’innovazione dell’Istruzione Tecnica

Nota dg del 19 maggio 2009 pdf
Protocollo intesa USR e Confindustria pdf
Decreto costituzione unità regionale di progetto pdf



* Mutamento di incarico e mobilità professionale ed interregionale Dirigenti Scolastici 2009/10

Nota dg del 19 maggio pdf
Modelli domande ed elenco sedi zip


* Libri di testo: sospesa la sospensiva

MIURAOODGOS prot. n. 5361 /R.U.U
Roma, 20 maggio 2009

Oggetto: Circolare ministeriale n. 16 del 10 febbraio 2009. Adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2009/2010 Ordinanza Consiglio di Stato 19-05.2009 di accoglimento appello MIUR avverso Ordinanza del TAR Lazio.

Si fa seguito alla nota MIURAOODGOS prot. n. 5063/R.U.U del 14 maggio 2009 e si informano le SS. LL. che il Consiglio di Stato, riunito in sede giurisdizionale, ha emesso il 19 maggio 2009 un'ordinanza con la quale accoglie l'appello presentato dal Ministero per l'annullamento dell'ordinanza del TAR Lazio n. 2049/2009, respingendo l'istanza cautelare proposta in primo grado.
L'appello è stato accolto con la seguente motivazione:
"Allo stato, l'impostazione seguita dall'amministrazione nella circolare impugnata, secondo la quale il trasferimento dell'insegnante non costituisce specifica e motivata esigenza che consente, ai sensi dell'art 5 del D. L. 1° settembre 2008, n. 137, il cambio di libri di testo prima del decorso del quinquennio, appare conforme al dettato normativo, che sottolinea l'eccezionalità dei casi nei quali è consentito il suddetto cambio, e non appare irrazionale, in quanto le valutazioni del docente subentrante non costituiscono evento obiettivo, tale da imporsi come eccezione alla volontà del legislatore".
Ciò premesso si comunica che la circolare ministeriale 10 febbraio 2009, n. 16 resta pienamente in vigore.

Il DIRETTORE GENERALE
f.to Mario G. Dutto



* Dislessia & c.: il Senato approva una legge innovativa

Il testo del disegno di legge (dal sito di Orizzonte scuola)


* Lo schema di decreto formazione iniziale dei docenti

dal sito di Orizzonte scuola



* Difendiamo la dignità degli insegnanti

1) Un articolo pubblicato da Orizzonte scuola sulle cattedre inferiori o 18 ore.
"E’ dal 2001, ministro Letizia Moratti, che si sente parlare con insistenza di “riconduzione a 18” delle cattedre costituite con un numero inferiore di ore; avallando nell’opinione pubblica la convinzione che i docenti lavorino meno di quanto contrattualmente stabilito.

La verità è che quelle cattedre, costituite con meno di 18 ore, avevano una loro ratio interna che teneva conto di continuità didattica, stabilità dei docenti sui vari corsi e abbinamento di materie tradizionalmente studiate insieme." [...]

2) Brunetta e i certificati falsi

GILDA A BRUNETTA:

BASTA CON ACCUSE GRATUITE, INDAGHI PIUTTOSTO SULLE SCUOLE PRIVATE

3) Cara Gilda ti scrivo


* Graduatorie di circolo ed istituto. Incontro al MIUR.

*   Schema di decreto legislativo di attuazione della legge 4 marzo 2009 n. 15 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni.  (versione venticinquesima).



*  Riordino istituti tecnici e professionali. Convocazione al MIUR.

* Schema di decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, recante regolamento concernente “Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione iniziale del personale docente del sistema educativo di istruzione e formazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 416, della legge 24 dicembre 2007, n.244”


*  Docenti in "carriera" o "sull'orlo di una crisi di nervi"?

Materiali del 4° Incontro Nazionale - Roma 7.5.2009




(18 maggio 2009)

* Esami di Stato I ciclo

L'USP di Verona ha pubblicato i materiali e le analisi dei risultati degli esami di stato conclusivi del primo ciclo:


* Sostituzione dei docenti assenti nella scuola secondaria

Un'utile scheda dello Snals di Venezia
 


* Movimenti personale 2009/2010

Nella pagina del Miur già pubbblicati i movimenti della scuola primaria

Le altre scadenze
Scuola dell'infanzia: Pubblicazione 01/06/2009
Scuola secondaria I grado: Pubblicazione 10/07/2009
Scuola secondaria I grado: Pubblicazione 22/06/2009
Personale ATA: Pubblicazione 24/07/2009


* Libri di testo: sentenza TAR Lazio e ricorso Miur

Il Miur, con circolare prot. n. 5063 /R.U.U del 14 maggio 2009, ad oggetto "Circolare ministeriale n. 16 del 10 febbraio 2009. Sospensiva del TAR Lazio" forisce alcuni chiarimenti e preannuncia ricorso.



* Permessi elettorali


Un vademecum di Libero Tassella sul orizzonte scuola



*  Conservare il meglio

All’ accusa di essere conservatori, la Gilda risponde dichiarandosi consapevolmente e orgogliosamente conservatrice rispetto ai valori costituzionali, ma non trascura di argomentare il merito della questione dell’ assunzione diretta dei docenti, suggerendo altresì di conservare ciò che è valido ed utile e modificare invece ciò che non funziona.
[...]

di Rino Di Meglio



(17 maggio 2009)

* Mobilità scuola primaria

Pubblicati i movimenti


(14 maggio 2009)

* Uno spazio di documentazione e confronto sul sito della Gilda Insegnanti di Verona.

Primo argomento, la Valutazione dei docenti



* Intervista con il premio Nobel AMARTYA SEN.

"L’istruzione deve essere universale e aprire le menti".


* Ammissione all'esame di Stato: il comportamento fa media?

Un contributo del Centro Studi Gilda:   "Ammissione all'esame di Stato: il comportamento fa media? Il nodo … non si scioglie".


* Organico di diritto della scuola dell'infanzia 2009-2010 provincia di Verona



(13 maggio 2009)

* CALENDARIO ASSEMBLEE Gilda degli Insegnanti

Ordine del giorno:
- riforma organici
- novità sullo stato giuridico dei docenti
- varie

Documenti e approfondimenti sulle riforme della Pubblica Amministrazione in vista dell'assemblea

Giovedì 14 maggio

prime ore ITC PASOLI - Verona
ultime ore ITI MARCONI - Verona

Venerdì 15 maggio

prime ore IS GUARINO - S.Bonifacio
ultime ore IC Montecchia di Crosara

Martedì 19 maggio

prime ore CD Bovolone "Scipioni"
ultime ore:
- IC Sommariva - Cerea
- IT ANTI - Villafranca 

Mercoledì 20 maggio

prime ore CD PORTO - Legnago
ultime ore  Liceo COTTA - Legnago

Giovedì 21 maggio

prime ore IC Colognola ai Colli
ultime ore:
- IC Badia Calavena
- IP STEFANI - Isola della Scala

Documenti e approfondimenti sulle riforme della Scuola e della Pubblica Amministrazione:

Il testo e la relazione iniziale della proposta di legge di iniziativa della deputata Aprea "Norme per l’autogoverno delle istituzioni scolastiche e la liberta` di scelta educativa delle famiglie, nonche´ per la riforma dello stato giuridico dei docenti" presentata il 12 maggio 2008.

Gli altri progetti sulla scuole e gli organi collegiali sul sito della Camera dei Deputati

Le linee guida sulla riforma della PA illustrate dal Ministro Brunetta (dal sito del Governo)

La legge delega (n. 15/2009) detta Legge Brunetta

Il testo per l'applicazione della riforma degli assetti contrattuali (firmato solo da alcuni sindacati)

Lo speciale organici 2009-2010 a cura della Gilda Insegnanti di Venezia

***

* Mobilità: Rideterminazione tempistica mobilità personale docente scuola dell'infanzia per l'a.s. 2009/2010.

Con Prot. n. AOODGPER 6788 del 12 maggio il MIUR ha prorogato il termine ultimo di comunicazione all'ufficio delle domande di mobilità e dei posti disponibili al 13 maggio 2009.


* Cessazioni dal servizio con 40 anni di servizio: rettifiche

Prot. n. AOODGPER.6647

Ministero dell'Istruzione, dell' Università e della Ricerca

Roma, 11 maggio 2009

Oggetto: Cessazioni dal servizio - Legge n. 15/2009 modifiche all'art. 72, c. 11 Legge n. 133/2008

Com'è noto l'art. 6, c. 3 della Legge n. 15 del 4 marzo 2009, che è entrata in vigore il 20 marzo u.s., ha modificato il requisito dell'anzianità massima contributiva di 40 anni prevista dal c. 11 dell'art. 72 della Legge n. 133/2008 in "anzianità di servizio effettivo di 40 anni".
Per quanto sopra le SS.LL. vorranno espressamente revocare gli eventuali preavvisi già trasmessi agli interessati di cui al citato comma 11 potendo procedere unicamente nei confronti di coloro i quali sono in possesso del requisito di 40 anni di servizio effettivo.


IL CAPO DIPARTIMENTO
F.to Giuseppe Cosentino


* Riposi giornalieri del padre.

La rivista orizzonte scuola pubblica la circolare del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali con la quale il Ministero conferma la possibilità di riconoscere al lavoratore padre, durante il primo anno di vita del bambino, il diritto ai congedi di cui all’art. 40, D.Lgs. 26 marzo 2001 n. 151, anche nei casi in cui l’altro genitore svolga attività di lavoro casalingo


* Organico della scuola secondaria di I grado

La Cgil/flc ha predisposto un foglio di calcolo per calcolare l'organico delle scuole secondarie di I grado sulla base delle nuove disposizioni (DM 37/09). Non ho verificato le formule.



* Organico di diritto scuole secondarie di secondo grado a.s. 2009/10.

Prot. n. A00DGPER. 6641 Roma 11.05.2009

Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali

OGGETTO: Organico di diritto scuole secondarie di secondo grado a.s. 2009/10.

In riferimento a quesiti posti da alcuni Uffici Scolastici Regionali si precisa che nella determinazione dell’organico di diritto dalla scuola secondaria di II grado il Sistema Informativo ha proceduto alla riconduzione delle cattedre a 18 ore.
Laddove il medesimo Sistema Informativo non ha trovato il contributo orario necessario alla riconduzione a 18 ore è possibile che si siano concretizzati dopo la fase deterministica spezzoni orario.
Tali spezzoni dovranno essere ricondotti a cattedre a cura dei competenti Uffici. Le SS. LL. potranno costituire anche cattedre superiori alle 18 ore al fine della salvaguardia del personale soprannumerario o in caso si verifichi esubero a livello provinciale (sic!).

IL DIRETTORE GENERALE
f.to L. Chiappetta


(11 maggio 2009)

* Valutazione del comportamento ai fini dell'esame finale di Stato nella scuola secondaria di secondo grado (anno scolastico 2008/2009)

Prot. AOODGOS/R.U./UN. 4777 Circolare n. 46
 
Roma, 7 maggio 2009

OGGETTO: Valutazione del comportamento ai fini dell'esame finale di Stato nella scuola secondaria di secondo grado (anno scolastico 2008/2009)

La fase degli scrutini conclusivi è uno dei momenti qualificanti dell'anno scolastico, poiché costituisce la naturale verifica collegiale degli esiti del processo di insegnamento-apprendimento.
In quanto tale la valutazione degli alunni non può non considerare con la dovuta attenzione i risultati effettivi, in termini di conoscenze e competenze, raggiunti dagli alunni. Al tempo stesso, la valutazione non può risolversi nel semplice calcolo matematico dei voti da essi conseguiti nelle singole discipline, poiché essa investe, come ben sanno dirigenti e docenti, anche una serie di variabili (da quelle personali, temporali e ambientali) che contribuiscono a definire il profilo del singolo alunno e il livello della sua preparazione.
In proposito, anche in relazione ai numerosi quesiti pervenuti dalle scuole e al fine di evitare interpretazioni non uniformi, si ribadisce che il voto di comportamento concorre alla valutazione complessiva dello studente (art. 2, comma 3, legge 30 ottobre 2008, n. 169).
Con riferimento all'esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, si conferma, pertanto, che il voto di comportamento, per l'anno scolastico corrente (art. 2, comma 1 dell'O.M. 8 aprile 2009, n.40), concorre alla determinazione della media dei voti ai fini sia dell'ammissione all'esame stesso sia della definizione del credito scolastico. Rimane, ovviamente, l'esclusione dall'esame finale di Stato degli studenti con un voto di comportamento inferiore a 6 decimi.


IL DIRETTORE GENERALE
f.to Mario Giacomo Dutto


* Esame di Stato 2008/2009 – II Ciclo

Disponibili i modelli di verbale allegati alla O.M. n. 40 dell’8 aprile 2009



* Esame di Stato SSIS - A.A. 2008/09 - Sessione estiva - Abilitazione all'insegnamento secondario

Decreto dg del 7 maggio pdf.
Calendario esami


* Avvio delle attività di formazione, in presenza e su piattaforma ANSAS-Puntoedu

I segmento, per l’attribuzione della prima posizione economica del Personale A.T.A. - area A - prevista dall’art. 2 della sequenza contrattuale sottoscritta il 25.7.2008.


* Bozza Regolamento riordino Istituti Tecnici

Lo speciale della rivista Orizzonte scuola


* Spostamento di provincia: i dubbi rimangono

La rivista Orizzonte scuola ha cercato di ottenere risposta ad uno dei dubbi ricorrenti, cioè la possibilità, per chi consegue un'abilitazione nel 2009, di depennarsi dalla provincia di inserimento per altra graduatoria nel 2007, per sceglierne ex novo un'altra.

Questo il quesito inviato da Orizzonte Scuola e Professione Insegnante:
"Il docente già iscritto in graduatoria, che in base all'art.4 del Dm 42/09 può iscriversi a pieno titolo per altra graduatoria, può scegliere di depennarsi definitivamente dalla provincia di inserimento scelta nel 2007, per sceglierne ex novo un'altra nella quale inserirsi a pettine solo per l'abilitazione conseguita nel 2009?"

Finora il Miur non ha dato risposta.
L'articolo completo


* Calendario aggiornato operazioni di mobilità

La rivista Orizzonte scuola pubblica uno speciale con le date delle operazioni di mobilità del personale della scuola statale.


*  Il TAR "sospende" la circolare sui libri di testo e ordina al Miur di modificarne il testo

La Cgil/Flc afferma in un comunicato che il TAR Lazio, il 7 maggio, ha accolto la richiesta di sospensiva della Circolare ministeriale n. 16 del 10 febbraio 2009 relativa all’adozione dei libri di testo, in ordine ad un ricorso promosso da un gruppo di docenti, patrocinati dalla FLC Cgil di Milano.

"Il Tribunale amministrativo afferma che la circolare n. 16 non è conforme a quanto previsto dalla legge 137/08, in quanto non prevede la possibilità di deroga all'adozione quinquennale o sessennale nel caso di "specifiche e motivate esigenze". Poiché, con una norma di rango sub secondario (la circolare), non si possono dettare criteri più restrittivi di quelli stabiliti dalla norma di rango primario (la legge), Il TAR accoglie la richiesta di sospensiva e ordina al Miur il riesame della predetta circolare".


* Organico di diritto personale docente a.s. 2009/10

"Facendo seguito a quanto comunicato con mail di ieri, 7 maggio,  si comunicano i contingenti provinciali  di SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO, relativi all’organico di diritto per l’a.s. 2009/10, in merito ai quali è stata fornita, in data 7 maggio 2009, l’informativa ai rappresentanti regionali delle  Organizzazioni Sindacali."

La comunicazione dell'USR del Veneto
La lettera del MIUR del 1 aprile
Stima posti secondaria I grado
Dettaglio scuola secondaria I grado
Dettaglio scuola secondaria II grado




(7 maggio 2009)

* Graduatorie ad esaurimento: 

- chiarimenti sulla tabella di valutazione dello strumento musicale

Prot. n. AOODGPER 6350 del 6 maggio 2009
Oggetto: Tabella di valutazione dello strumento musicale - Allegato 3 al D.M. n. 42 dell'8 aprile 2009 - Graduatorie ad esaurimento.

- chiarimenti in ordine all’accesso

Prot. n. AOODGPER 6304 del 6 maggio 2009
Oggetto: D.M 42 dell’8 aprile 2009 - integrazione e aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo per il biennio 2009/2011 – chiarimenti in ordine all’accesso.


* Comunicato stampa

    Reclutamento docenti: no alla chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici.

    Rino Di Meglio: metodo anticostituzionale.
    

    “Possiamo discutere su modalità concorsuali che coniughino merito ed efficienza, ma non possiamo parlare di chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici”. È quanto dichiara il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, commentando le dichiarazioni del ministro della Pubblica istruzione, Maria Stella Gelmini, in merito al reclutamento dei docenti da parte dei dirigenti scolastici previsto dal Ddl Aprea.

    “Questo Paese basa il proprio ordinamento giuridico su una Costituzione che stabilisce l’accesso al pubblico impiego attraverso i concorsi. Il metodo di assunzione prospettato dal Governo, quindi, viola la Costituzione e – dichiara Di Meglio – contraddice anche l’obiettivo di realizzare un’efficiente selezione del corpo docente”.

    Riferendosi, poi, allo status giuridico degli ex presidi e al ruolo che dovrebbero svolgere in base al Ddl, Di Meglio afferma: “Non riesco a capire per quale motivo migliaia di ex presidi, promossi a dirigente attraverso un banale corso di formazione, i cui bocciati, ricordiamo, sono stati vergognosamente recuperati ope legis, dovrebbero possedere particolari capacità valutative e didattiche”.

    “Il vero approccio ideologico – aggiunge Di Meglio replicando alle critiche rivolte dalla Gelmini ai sindacati – è quello di chi vuole portare fino in fondo un disegno di legge basato su un’ideologia pseudo-aziendalista che finora ha solo arrecato danni all’istruzione pubblica”.
    Secondo la Gilda degli Insegnanti, “prima di introdurre rivoluzioni epocali, sarebbe preferibile sperimentare nuovi modelli e verificarne i risultati. Avere una buona scuola e buoni docenti – conclude Di Meglio – è interesse di tutto il Paese, ma il meccanismo è molto delicato e, se l’efficacia del sistema previsto dal Governo non viene preventivamente testata, si rischia di danneggiare ulteriormente il mondo della scuola”.


    Roma, 7 maggio 2009

    Ufficio stampa GILDA degli INSEGNANTI

* Mobilità: personale educativo e docenti religione cattolica

Con la nota prot. 6247 del 5 maggio il Miur ha prorogato al 25 maggio il termine per la presentazione delle domande di mobilità e dei posti disponibili del personale educativo. Pubblicazione dei movimenti personale educativo: 16 giugno.
Con la nota prot. n. 6265 sempre del 5 maggio, il Miur chiarisce che non possono essere attribuiti ai docenti di religione cattolica i punteggi relativi alla continuità di servizio e al “bonus” di 10 punti.
Le note sul sito della rivista Tecnica della Scuola



(5 maggio 2009)

Disoccupati, iscrizione liste online

Da www.infoverona.it
Dal 4 maggio  i lavoratori licenziati dalle aziende non avranno più l’onere di dover presentare di persona l’istanza di iscrizione nelle liste di mobilità ai Centri per l’impiego della Provincia di Verona. 
Lo comunica il Settore Politiche attive per il lavoro della Provincia di Verona.
All’interno del portale dedicato al lavoro Job For You (http://www.j4u.provincia.vr.it/) è stata infatti attivata una procedura interamente on line (all’indirizzo http://www.j4u.provincia.vr.it/CreaRichiestaMobilita.jsp), per consentire ai lavoratori di trasmettere ai Centri per l’impiego i documenti necessari per l’inserimento nelle liste.
Finora i lavoratori licenziati hanno dovuto portare di persona la documentazione necessaria entro 5 giorni dal licenziamento.
Anche i sindacati, i patronati e tutti i soggetti che assistono i lavoratori messi in mobilità potranno utilizzare lo strumento on-line, inviando per via telematica la documentazione.
La procedura on-line è estremamente semplice: basta compilare i dati anagrafici del lavoratore e i dati relativi al rapporto di lavoro concluso, nonché allegare informaticamente la copia della lettera di licenziamento e del documento di identità dell’interessato. Tutta la documentazione transita automaticamente nelle banche dati della Provincia, che può provvedere automaticamente ad inserire i lavoratori nelle liste.


* Dimensionamenti scolastici e sede DSGA

MIUR, Prot. AOODGPER  n.6201  Roma,  05/05/2009

                  OGGETTO: - Mobilità personale ata a.s. 2009/2010 – Dimensionamento – assegnazione sede  art. 47 CCNI  12 febbraio 2009 - 
                  
               In merito a quanto indicato in oggetto si precisa che per i direttori dei servizi generali e amministrativi che, avendone titolo, desiderano permanere nelle sedi oggetto di ciascun singolo dimensionamento della rete scolastica, l’assegnazione della sede richiesta deve essere operata puntualmente, prima delle assegnazioni di sede del personale di cui all’articolo 5 dello stesso contratto (rientri e restituzioni al ruolo o qualifica di provenienza). 

               A tal fine, gli uffici interessati, nella fase antecedente all’avvio delle procedure di mobilità del restante personale, utilizzeranno l’apposita funzione disponibile al sistema informativo (“rettifica di titolarità a seguito di dimensionamento”), assegnando le sedi di titolarità secondo le fasi disciplinate dal contratto in esame.

               Resta comunque confermato, per i dsga delle scuole dimensionate, l’obbligo di presentazione della domanda di cui al comma 1 del citato articolo 47.  
      
IL DIRETTORE GENERALE
f.to  Luciano Chiappetta


* Trattamento di malattia: chiarimenti della Funzione Pubblica sulle fasce di reperibilità.

Con una nuova circolare esplicativa, la n. 1 del 30 aprile 2009, in fase di registrazione alla Corte dei Conti, il Ministro della Funzione Pubblica interviene sulla disciplina delle assenze per malattia e fornisce chiarimenti in ordine all’applicazione dell’art. 71 del DL 112, con particolare riferimento all’obbligo per il dipendente in malattia di rispettare le fasce di reperibilità.


* CTP: rimangono ancora un anno

MIUR Prot. 1033 Roma 22 aprile 2009

Oggetto: Costituzione dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli adulti.

Com’è noto alle SS.LL. ai sensi dell’art. 37 del decreto–legge 30 dicembre 2008, n 207, convertito dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14, gli interventi di revisione e di riordino degli assetti ordinamentali del II ciclo avranno effetto dall’anno scolastico 2010/2011.

Ciò premesso, considerato che l’assetto organizzativo-didattico e gestionale dei Centri provinciali per l’ istruzione per gli adulti, ivi compresi i corsi serali, sono parte integrante dell’intero impianto dell’ istruzione secondaria di II grado e che il funzionamento e la disciplina di tali organismi sono da recepire nell’apposito Regolamento, si ritiene opportuno rinviarne l’attivazione al citato anno scolastico 2010/2011.

Pertanto, per l’anno scolastico 2009/2010 i corsi serali e i corsi gestiti dai Centri Territoriali Permanenti interessati dal dimensionamento per effetto della costituzione dei CPIA continueranno a permanere nella gestione delle istituzioni scolastiche di attuale assegnazione.

Si prega di assicurarne l’adempimento.

IL CAPO DIPARTIMENTO
F.to Giuseppe Cosentino


* Finanziamenti alle scuole: chiarimenti del Miur sul pagamento delle supplenze, della Tarsu. visite fiscali, mensa gratuita

Prot. n. 3545 del 29 aprile 2009
 
Oggetto: Finanziamenti alle scuole. Chiarimenti.

Alla scrivente Direzione generale pervengono, da parte di molte istituzioni scolastiche, richieste di chiarimenti in ordine ai finanziamenti concernenti alcune voci di spesa che incidono in misura rilevante sulla gestione finanziaria delle scuole.

Una prima richiesta riguarda la possibilità di conferire supplenze brevi anche nel caso in cui la scuola abbia esaurito sia l'assegnazione base sia l'integrazione entro il limite massimo del 50% della somma corrispondente all'assegnazione base, assicurate in sede di formulazione delle indicazioni per la predisposizione del programma annuale.

In proposito, si ritiene opportuno ribadire quanto già rappresentato con nota prot. 3338 del 25 novembre 2008, e cioè che - ferma restando l'esigenza di contenere il conferimento delle supplenze nella misura del possibile - va comunque assicurato l'ordinato svolgimento delle attività di istruzione, di formazione e di orientamento, giacchè il diritto allo studio va in ogni caso garantito.

[...]





(4 maggio 2009)

* ATA 24 mesi, chiarimenti ministeriali

Prot. n. 6049 - Uff. III del 30 aprile 2009
Oggetto: Concorsi per soli titoli per l’accesso ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA della scuola, di cui all’art. 554 del  D.L.vo 297/94.  -  O.M. 23.02.2009, n. 21


* Contrattazione: Istituire un'area separata per i docenti

Lettera di Rino di Meglio a Berlusconi e Brunetta


* Il numero di aprile 2009 di SamNotizie



* Modifica delle relazioni sindacali

Testo dell'accordo Governo-sindacati

I contratti nazionali diventano triennali (invece che quadriellani per la parte normativa e biennali per la parte economica).
Gli aumenti verranno calcolati senza tenere conto del prezzo dei beni energetici importati (petrolio, gas ecc).
Non sono previsti aggiustamenti nel caso di inflazione superiore alle previsioni (che, la storia insegna, sono sempre al ribasso).


* I dati degli USP suglio ultimi assunti a tempo indeterminato


Una utile publicazione di Orizzonte scuola


* Adattamenti del calendario scoalstico: contrasto tra USR e TAR

L'analisi dello Snals di Venezia con riferimenti normativi e sentenza



(29 aprile 2009)

* Pubblicati gli organici della scuola primaria per la provincia di Verona

(file compresso formato zip)

* Graduatorie docenti Bolzano e Valle d’Aosta

La rivista Tecnica della scuola segnala che sono stati pubblicati i bandi per le graduatorie provinciali di Bolzano (scadenza 11 maggio) e regionali della Valle d’Aosta (scadenza 22 maggio).


*  Graduatorie ad esaurimento - Incontro al MIUR.

Il resoconto pubblicato dalla Gilda dell'incontro Ministero - sindacati sono stete discusse alcune problematiche urgenti inerenti la stipula dei contratti mediante scorrimento delle graduatorie ad esaurimento.
Rinunce a contratti, mancata presa di servizio etc e relative sanzioni.
Il MIUR darà alle OO.SS. l' elenco definitivo di eventuali chiarimenti in un prossimo incontro.


* In linea il numero di maggio del giornale della Gilda Insegnanti Professione Docente













Aprile 2009
Marzo 2009


I materiali che rendo disponibili in rete, salvo diversa indicazione, si intendono pubblicati con licenza Creative commons per i testi e LGPL per il software (qui trovate una traduzione italiana non ufficiale)

Creative Commons License
This opera by Flavio Filini is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.